VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Calcio2000

Calcio2000: Ravanelli: "La cessione fece male, poi ho capito che lo 'stile Juve' era cambiato"

Dal 15 del mese Calcio2000 lo trovi sempre in edicola!
15.08.2014 06:00 di Chiara Biondini   articolo letto 26165 volte
Fonte: Calcio2000 da oggi e domani in edicola -Calcio2000.it
© foto di Federico De Luca 2014

La storia di Fabrizio Ravanelli nel calcio può dividersi in quella scritta da calciatore con le maglie di Lazio, Perugia, Olympique Marseille, Dundee, Middlesbrough, Derby County, Avellino, Casertana, Reggiana e soprattutto Juventus, e quella ancora tutta da scrivere nelle vesti di allenatore. Il preambolo, alla guida della formazione francese dell'Ajaccio, non è andata benissimo, ma "Penna Bianca" rivela a Calcio2000 di non avere rimpianti, anzi denuncia le mancanze del calcio in Corsica: "E' impensabile fare calcio lì, manca la mentalità, l'organizzazione e la predisposizione al sacrificio".

Prima della Ligue 1, due anni nel settore giovanile della Juventus, casa sua, come la definisce lo stesso Ravanelli, la maglia con cui si è tolto più soddisfazioni nella sua carriera, collezionando anche un storico tris composto da Coppa Campioni, Scudetto e Supercoppa Italiana, prima di essere ceduto al Middlesbrough, in Inghilterra. Ma anche Oltremanica Ravanelli è inarrestabile: tre gol all'esordio contro il fortissimo Liverpool, una performance premiata come miglior esordio della storia della Premier League. I record del bianco attaccante perugino tuttavia non si fermano certo al North Yorkshire: al ritorno in Italia, dopo una breve esperienza anche in Francia, altro tris Coppa Coppa Italia-Scudetto-Supercoppa, stavolta con la maglia della Lazio, e ancora prima, con la maglia della Signora, l'incredibile pokerissimo messo a segno in Coppa dei Campioni contro il CSKA Sofia: "Fu un momento indimenticabile, ma la vittoria della Champions League rimane inarrivabile".

La Nazionale non regala le stesse soddisfazioni purtroppo, anche se Ravanelli non la pensa così: "Io della Nazionale ho ricordi molto belli: fui capocannoniere nelle qualificazioni per Euro 96 e in quelle per i Mondiali di Francia di due anni dopo", una Coppa del Mondo che purtroppo non giocherà per una broncopolmonite a pochi giorni dalla partenza. A fine carriera, il ritorno a Perugia, dove tutto è cominciato, una voglia non solo sua: "Il ritorno a casa ebbe condizioni un po' particolari: tornai a distanza di poco dalla scomparsa di mio padre, che ha sempre auspicato questo per la fine della mia carriera". Desiderio avverato.

Fabrizio Ravanelli - fotografato per CALCIO2000 - 12.07.2014 - MAGIONE (PG) foto Federico De Luca - tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale senza il consenso dell'autore.
 
© foto di Federico De Luca
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio2000
Altre notizie

Primo piano

Gattuso su Andre Silva: "Ha voglia. Non è un caso che abbia richieste" Gennaro Gattuso, tecnico del Milan ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Cagliari. Queste le sue dichiarazioni su uno dei giocatori più discussi, il portoghese André Silva: "Sta bene, ha una voglia incredibile. La responsabilità più grande...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
20 gennaio 1983, muore Manè Garrincha: fu l'Angelo dalle gambe storte Il 20 gennaio 1983 muore a Rio de Janeiro Manoel Francisco dos Santos, per tutti semplicemente Manè Garrincha. Ala destra dalla enormi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Viviano racconta l'anno a Londra e il caso 'maglia Juve'" Undicesima puntata di GoalCar. In questo nuovo episodio il portiere della Sampdoria Emiliano Viviano ha raccontato il suo anno a Londra...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Gennaro Troianello Gennaro Troianello, ex calciatore dell'Hellas Verona, che ha conquistato con la maglia veronese la Serie A ha dichiarato in più di...
fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 21^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 21^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE  20:00
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 20 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.