VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi vincerà la classifica cannonieri?
  Edin Dzeko
  Ciro Immobile
  Paulo Dybala
  Dries Mertens
  Mauro Icardi
  Ciryl Thereau
  Fabio Quagliarella
  Andrea Belotti
  José Callejon
  Luis Alberto
  Adem Ljajic
  Alejandro Gomez
  Lorenzo Insigne
  André Silva
  Nikola Kalinic
  Duvan Zapata
  Leonardo Pavoletti
  Altro

TMW Mob
Calcio2000

Calcio2000: Ravanelli: "La cessione fece male, poi ho capito che lo 'stile Juve' era cambiato"

Dal 15 del mese Calcio2000 lo trovi sempre in edicola!
15.08.2014 06:00 di Chiara Biondini   articolo letto 26145 volte
Fonte: Calcio2000 da oggi e domani in edicola -Calcio2000.it
© foto di Federico De Luca 2014

La storia di Fabrizio Ravanelli nel calcio può dividersi in quella scritta da calciatore con le maglie di Lazio, Perugia, Olympique Marseille, Dundee, Middlesbrough, Derby County, Avellino, Casertana, Reggiana e soprattutto Juventus, e quella ancora tutta da scrivere nelle vesti di allenatore. Il preambolo, alla guida della formazione francese dell'Ajaccio, non è andata benissimo, ma "Penna Bianca" rivela a Calcio2000 di non avere rimpianti, anzi denuncia le mancanze del calcio in Corsica: "E' impensabile fare calcio lì, manca la mentalità, l'organizzazione e la predisposizione al sacrificio".

Prima della Ligue 1, due anni nel settore giovanile della Juventus, casa sua, come la definisce lo stesso Ravanelli, la maglia con cui si è tolto più soddisfazioni nella sua carriera, collezionando anche un storico tris composto da Coppa Campioni, Scudetto e Supercoppa Italiana, prima di essere ceduto al Middlesbrough, in Inghilterra. Ma anche Oltremanica Ravanelli è inarrestabile: tre gol all'esordio contro il fortissimo Liverpool, una performance premiata come miglior esordio della storia della Premier League. I record del bianco attaccante perugino tuttavia non si fermano certo al North Yorkshire: al ritorno in Italia, dopo una breve esperienza anche in Francia, altro tris Coppa Coppa Italia-Scudetto-Supercoppa, stavolta con la maglia della Lazio, e ancora prima, con la maglia della Signora, l'incredibile pokerissimo messo a segno in Coppa dei Campioni contro il CSKA Sofia: "Fu un momento indimenticabile, ma la vittoria della Champions League rimane inarrivabile".

La Nazionale non regala le stesse soddisfazioni purtroppo, anche se Ravanelli non la pensa così: "Io della Nazionale ho ricordi molto belli: fui capocannoniere nelle qualificazioni per Euro 96 e in quelle per i Mondiali di Francia di due anni dopo", una Coppa del Mondo che purtroppo non giocherà per una broncopolmonite a pochi giorni dalla partenza. A fine carriera, il ritorno a Perugia, dove tutto è cominciato, una voglia non solo sua: "Il ritorno a casa ebbe condizioni un po' particolari: tornai a distanza di poco dalla scomparsa di mio padre, che ha sempre auspicato questo per la fine della mia carriera". Desiderio avverato.

Fabrizio Ravanelli - fotografato per CALCIO2000 - 12.07.2014 - MAGIONE (PG) foto Federico De Luca - tutti i diritti riservati - vietata la riproduzione anche parziale senza il consenso dell'autore.
 
© foto di Federico De Luca

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio2000
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "S. Inzaghi alla Juve solo in caso di un nuovo ciclo" Arriva nel pomeriggio di TMW Radio, su Tribuna Stampa, il consueto appuntamento con Niccolò Ceccarini. Futuro Reina? Non penso...
17 ottobre 1907, nasce l'Atalanta Il 17 ottobre 1907 alcuni studenti di un liceo di Bergamo (Eugenio Urio, Giulio e Ferruccio Amati, Alessandro Forlini e Giovanni Roberti)...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Icardi. Dybala e Higuain bocciati, 4" Torna l'appuntamento con ' I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena...
#NES-tweet - #Calcio - #Napoli prima forza d'Italia. Subito dopo, vedo la #Lazio, prima di #Inter e #Juventus, per una supremazia non di individualità, ma di equilibrio. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Manuel Pucciarelli L'attaccante del Chievo Verona Manuel Pucciarelli e la bella fidanzata Roberta Marino si sono conosciuti circa 3 anni...
Fantacalcio, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 9^ GIORNATA Aggiornato 17/10/2017  ore 14:27 ATALANTA: in recupero:  in dubbio: Toloi, Gomez out: Schmidt squalificati: diffidati:  BENEVENTO: in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 October 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 17 October 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.