Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Carbone: "Addio all'Inter? Una scelta sbagliata della mia carriera"

Carbone: "Addio all'Inter? Una scelta sbagliata della mia carriera"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
giovedì 15 settembre 2016 09:02Calcio2000
di Chiara Biondini
IL NUMERO 224 DI CALCIO2000 E' ancora IN EDICOLA! Prossimo numero uscita 10 Novembre. Trovi la guida alla Serie A 2016/2017

Benny Carbone, per la rubrica I Giganti del Calcio, in una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Calcio2000 ha parlato anche del suo periodo all'Inter e dell'addio ai nerazzurri.

"In famiglia siamo da sempre tutti interisti? Mio padre era un tifoso nerazzurro sfegatato e ci ha trasmesso questa passione. Per cui giocare nell'Inter, per me che ne sono sempre stato tifoso, è stato qualcosa di speciale. Il pensiero che da un paesino della Calabria fossi riuscito ad arrivare a vestire quella maglia mi metteva i brividi e ancora oggi mi emoziono".

Le cose però non vanno troppo bene a Milano...
"Io stavo bene, ma c'erano incomprensioni con mister Hodgson: ero titolare, sì, ma lui voleva che giocassi sulla fascia, mentre io mi sentivo più un trequartista-seconda punta. In quella posizione, però, non mi vedeva proprio e io ero costretto a sfiancarmi a fare le due fasi. Eravamo io e Bergomi sulla destra e più di una volta mi ritrovavo a fare il terzino. Ero arrivato con grandi aspettative, i tifosi da me si aspettavano la giocata e invece sgobbavo come un mulo e inevitabilmente non ero più lucido in fase offensiva. A fine stagione ho avuto un colloquio col mister e ho chiesto esplicitamente di giocare da seconda punta. Mi rispose che in quel ruolo aveva diverse alternative e che avrebbero comprato anche Djorkaeff. A quel punto ho deciso di andare altrove. Col senno di poi, una delle scelte sbagliate della mia carriera...".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000