VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Calcio2000

Chievo, Pellissier: "Non riesco a immaginarmi in un'altra squadra"

Calcio2000 è già in edicola con in regalo l'album Panini Copa America
18.05.2015 12:30 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 7703 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Non serve una fascia al braccio per essere un capitano. Un leader lo è nell'animo. E certo, poi, se stai nella stessa squadra per 13 anni, ti possono chiamare in tanti modi: vecchio, esperto, esempio, bandiera. Sergio Pellissier da Aosta, simbolo del "Chievo dei miracoli", è tutto questo messo assieme e si è raccontato ai microfoni di Calcio2000 di questo mese.

"...Ho intenzione di giocare ancora qualche anno e godermi questi momenti, poi quando capirò che non ne avrò più, vedremo. Certamente mi piacerebbe rimanere in questo ambiente".
L'obiettivo che vorresti raggiungere prima di ritirarti?
"Sicuramente quello di arrivare a quota 100 reti in Serie A, sarebbe un traguardo eccezionale di cui andare tremendamente orgoglioso. Mi piacerebbe raggiungerlo".

Mai perso il treno veramente importante, quello che passa una sola volta nella vita?
"Sì, negli anni ho avuto qualche offerta, anche importante, ma sono felice di essere rimasto. E' tanto che sono qui, non riesco neanche ad immaginarmi in un'altra squadra, in un'altra società. Per me qui è come essere in famiglia: il presidente mi ha sempre trattato come un figlio, mi ha dimostrato un affetto eccezionale, cose che per me valgono più di soddisfazioni economiche o materiali. Avrei potuto certamente guadagnare di più, ma non puoi mai sapere come sarebbe andata e probabilmente non avrei vissuto le stesse emozioni che il Chievo mi ha regalato. Anche qui mi sono tolto le mie piccole, grandi soddisfazioni. L'amore dei tifosi, del presidente, di tutto l'ambiente, mi ha ampiamente ripagato. Sono davvero fiero di aver scritto un pezzo di storia di questa società".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio2000
Altre notizie
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Udinese, trovata l'intesa con Oddo Secondo quanto riportato da Niccolò Ceccarini via Twitter, l'Udinese ha trovato l'intesa con Massimo Oddo, che sostituirà subito Luigi...
21 novembre 2007, l'Inghilterra fallisce la qualificazione agli Europei Anche l'Inghilterra ha avuto la sua onta durante le qualificazioni a un torneo importante: è successo il 21 novembre 2007 quando gli...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: cosa fare dopo Tavecchio NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Marco Parolo Il giocatore della Lazio e della Nazionale Marco Parolo e la sua bella moglie Caterina Castiglioni fanno coppia fissa da tredici anni...
Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE L'UDINESE Altro cambio in panchina per la serie A, dopo Rastelli, Baroni e Juric, a pagare le conseguenze di un campionato altalenante questa volta è Delneri. Per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 21 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.