HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Calcio2000

Genoa, Burdisso: "Mourinho non voleva andassi via, ma andai a Roma"

L'intervista completa la trovi su Calcio2000 dal 15 in edicola
19.03.2015 10:10 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 12350 volte
Fonte: Calcio2000 é in edicola - Calcio2000.it
© foto di Danilo Vigo

Il giocatore argentino Nicola Burdisso, in una lunga intervista rilasciata ai microfoni del mensile Calcio2000, in cui ha ripercorso la sua carriera, ha ricordato anche il periodo difficile della malattia di sua figlia Angelica, poco dopo il suo arrivo in Italia all'Inter. "Ho trovato un presidente e una società che mi hanno dato sostegno, mi hanno lasciato la possibilità di mettere da parte il lavoro e ho avuto la fortuna di poterlo fare....Avevo smesso a febbraio e ad ottobre sono tornato a giocare nell'Inter, ho ritrovato spazio e giocato tanto".

Il problema tra te e l'Inter poi è stato Josè Mourinho? "No al contrario, mi ha aiutato tanto. Ho ancora un bel rapporto con lui. E' uno di quegli allenatori che ti porti dentro negli anni. L'ultimo anno ho giocato 30 partite ed è stato tanto, abbiamo vinto lo scudetto. Poi hanno preso un altro centrale e ho pensato di cambiare. Volevo dimostrare il mio vero gioco, perché in 5 anni a Milano ho giocato come terzino, a centrocampo ma mai come centrale, che è il ruolo che prediligo. Anche se Mourinho non voleva andassi via, sono andato a Roma dove abbiamo lottato fino all'ultimo contro l'Inter per lo scudetto, perso all'ultima giornata".

Nicolas Burdisso
 
© foto di Danilo Vigo

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TOP NEWS ore 13 - Il Parma resta in A. Roma, ecco Olsen e Malcom Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti della mattina. Il Parma resta in Serie A, ma partirà da -5! Calaiò, 2 anni di squalifica Leggi la news, CLICCA QUI! Parma, comunicato dopo la sentenza: "C'è enorme amarezza"...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy