HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

Calcio2000

Iachini: "Novellino? E' quello che ha segnato di più il mio percorso"

L'intervista completa la trovi su Calcio2000 in edicola dal 15 di ogni mese
19.02.2015 11:39 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 8344 volte
Fonte: Calcio2000 é in edicola
© foto di Giorgio Sanseverino

Chi è Beppe Iachini? "Una persona tranquilla, che pensa alla famiglia e al lavoro", parola del tecnico marchigiano, che parlando in esclusiva ai microfoni di Calcio2000 di questo mese,ha ripercorso le tappe della sua carriera. Prima da calciatore e poi da allenatore.

"Perinetti? Giorgio fece una pressione importantissima su di me e sulla società per convincermi ad andare via dalla Fiorentina. È stato molto importante per farmi andare al Palermo".

"Il mio modello da allenatore? Ho avuto la fortuna di incontrare nel mio percorso tanti allenatori bravi. Penso a Mazzone, Spalletti, Boskov, Ranieri, Novellino... Walter è quello che ha segnato di più il mio percorso, lo ritengo il mio modello: con lui sono stato più anni. Ma tutti gli allenatori che ho avuto, li ricordo con grande piacere".

....
"La squadra dei sogni per il futuro? L'auspicio, è chiaro, è sempre quello di crescere. Ogni giorno mi alzo pensando di dover migliorare e di conquistare qualcosa in più. Vado dritto per quelle che sono le mie convinzioni, pensando che la vittoria di domani è più importante di quella di ieri".

17/12/2014 - Intervista a Giuseppe Iachini per Calcio2000
 
© foto di Giorgio Sanseverino
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Zmuda: "Boom Polonia nasce dall'emigrazione" 12 anni dopo la Polonia torna ai Mondiali. Le ultime apparizioni sono state disastrose ma la nuova generazione di calciatori porta il Paese a riporre grandi speranze nella selezione di Nawalka. Il sogno è ripetere gli exploit del 1974 e del 1982 ma è più realistico sperare almeno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy