HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Calcio2000

Laxalt: "Recoba? E' il mio idolo, arrivo all'Inter è stato emozionante"

"Recoba? il mio idolo da sempre dai tempi del Nacional"
12.04.2016 08:18 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 12575 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il 23enne centrocampista oggi in prestito al Genoa, Diego Laxalt, in una lunga intervista rilasciata ai microfoni del mensile uscito ieri in edicola Calcio2000 ha parlato del suo arrivo all'Inter.
Cosa hai pensato quando ti hanno detto che saresti andato all'Inter?
"Nulla, perché non ci ho creduto (ride, ndr). Fino a quando non ho firmato, non ho realizzato. Poi ovviamente è stata una grande emozione, perché l'Inter è una delle più grandi squadre d'Europa e da noi è molto conosciuta perché ci giocava Recoba. Il Chino (testuale, ndr), il mio idolo da sempre"..

Il primo impatto con l'Italia?
"Direi ottimo. All'inizio non capivo la lingua, ero qui da solo, alle prese con una cultura nuova, ma mi sono ambientato piuttosto velocemente. Io sono innamorato del mio Paese, mi mancano ovviamente gli amici e la mia famiglia e appena posso ritorno a casa, ma qui sto benissimo, mi piacciono le città, il mare, la gente, sono davvero contento".

Da piccolino impazzivi per Recoba, come ci hai detto, oggi chi è il tuo esempio?
"Ci sono tanti giocatori che mi piacciono, guardo tutti i big mondiali per strappare qualche segreto, ma se devo fare solo un nome, dico Suarez. Lo so, non è un centrocampista, ma lo ammiro per la sua fame, perché non molla mai, perché davanti alla porta è un fenomeno, non sbaglia mai".

An Appiano Gentile (Co) 06/07/2014 - allenamento Inter nella foto: Diego Laxalt © foto di Andrea Ninni/Image Sport


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

...con Marroccu “L’esonero di Suazo è stata una scelta sofferta. Su David abbiamo ragionato per tanto tempo, pensavamo fosse l’uomo giusto e anche un allenatore di prospettiva: questo ultimi concetti ovviamente non cambiano dopo l’esonero”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Brescia,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy