VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Dove giocherà Schick la prossima stagione?
  Resterà alla Sampdoria per il primo vero anno da titolare
  E' pronto per il grande salto: andrà alla Juventus
  All'Inter come prima grande alternativa a Icardi
  Andrà al Milan per il dopo Bacca
  In Premier League

TMW Mob
Colpi d'Ala

La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli

17.01.2017 00.00 di Alberto Di Chiara   articolo letto 5224 volte
© foto di Federico De Luca

Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus rimane l'evento calcistico dell'anno. Il tifoso fiorentino è un tifoso particolare, penso non ce ne siano uguali, la sua fede per la Fiorentina va oltre. Il tifoso viola o ti odia o ti ama incondizionatamente. La sua passione va oltre. La coreografia della curva dedicata a Giancarlo Antognoni ne è una prova tangibile. Sarebbe facile osannare un campione, come Roma fa con Totti, quando è ancora in campo. Ma quello che succede a Firenze per Giancarlo lo si può paragonare, forse in forma leggermente minore, solo a quello che Maradona suscita a Napoli. Giocatori che rimangono nei cuori della gente anche se hanno smesso da decenni di calcare i campi di gioco. Questo è anche un segno dei tempi. Il tempo dei miti, dei grandi personaggi con una personalità spiccata sia fuori che dentro il campo ahimè non esiste più. Ecco perché personaggi come Antognoni suscitano nei tifosi, quelli veri, emozioni e sentimenti incancellabili.

Ma torniamo a parlare della partita: Juventus stanca e poco incisiva. centrocampo divorato dal pressing viola, enorme difficoltà nei disimpegni difensivi, condizionati dal pressing asfissiante dei giocatori viola, Chiesa e Kalinic su tutti, ma anche da una condizione, credo solo fisica, stranamente imbarazzante di Buffon e Chiellini, che ho visto macchinosi e particolarmente in difficoltà degli altri. Higuain e Dybala meno precisi negli scambi corti hanno completato l'opera. Dall'altra i viola hanno sfoderato la partita quasi perfetta. Compattezza, poche sbavature e pressing costante sono state la chiave del meritato successo.

Vittoria importante che riapre il campionato: la Fiorentina ha fatto ritornare i bianconeri tra i comuni mortali. C'è solo da chiedersi se si tratta di un avvicinamento verso l'alto da parte delle altre squadre o di un momenti verso il basso da parte della squadra di Allegri. La compagine juventina, soprattutto nel reparto di centrocampo è peggiorata in qualità in questi ultimi due anni, quindi reputo ahimè che sia più la Juventus ad essersi indebolita. Intanto, campionato riaperto. Evviva il calcio!!!

La coreografia della Curva Fiesole per Giancarlo Antognoni - FIORENTINA-JUVENTUS SERIE A 20a GIORNATA - 15.01.2017 - FIRENZE - Stadio Artemio Franchi
 
© foto di Federico De Luca
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
15/1/2017 - Fiorentina-Juventus - Coreografia curva Fiesole
 
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Colpi d'Ala
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
29 aprile 1992, il Torino pareggia 2-2 nell'andata della finale Uefa contro l'Ajax Il 29 aprile 1992 il Torino pareggia 2-2 nell'andata della finale di Coppa Uefa contro l'Ajax. Il match - che si giocò al Delle Alpi...
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi l'eccezione, Zapata da brividi" Top Babacar: stava prendendo qualche critica per non essere il degno sostituto di Kalinic e che non fosse da Fiorentina,...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
NESTI-PENSIERO – Una proposta, a prova di Dybala, per la difesa azzurra di Ventura In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sull'attualità calcistica, in dimensione-diario, in ordine decrescente, dalla più...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, RESOCONTO E TABELLINI 34^ GIORNATA Tutti i bonus e malus della 34^ giornata di Serie A       ATALANTA 2 - 2 JUVENTUS GOL (+3): Conti, Dani Alves, Freuler AUTOGOL (-2):...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 30 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.