HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Dietro le quinte

TMW RADIO - Ceccarini: "Inglese-Napoli, sì a gennaio. Attendo il Milan"

25.09.2017 15:59 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 4646 volte
© foto di Giacomo Falsini

La crisi del Milan , le difficoltà di Montella e la situazione in casa Napoli dopo lo stop di Milik. Di questo e altro ha parlato Niccolò Ceccarini nel suo odierno intervento pomeridiano in 'Tribuna Stampa' su 'TMWRradio'.

Come ti spieghi la sconfitta del Milan a Genova?

"Era prevedibile che il Milan faticasse un pochino all'inizio, ma la prestazione di Genova non si spiega. I rossoneri avrebbero dovuto tenere testa alla Sampdoria, che invece ha dominato la gara. A Fassone non è andato giù l'atteggiamento della squadra, ci è rimasto molto male. Questo Milan è la squadra più forte che Montella abbia mai avuto, per lui è un'importante banco di prova. È il momento della verità, sognava quest'occasione e ora ce l'ha. Montella in bilico? Per ora no, è come buttare benzina sul fuoco. Credo che ci vorrà almeno un mese per vedere il miglior Milan".

Domenica il Milan affronterà la Roma..

"Da questo momento si esce con la testa e con i risultati. Domenica arriverà la Roma e c'è bisogno del miglior Milan. Bisognerà fare un doppio lavoro, sia tattico che psicologico. Andrè Silva? Andrebbe impiegato un po' di più, così come Çalhanoğlu. Suso nel 3-5-2 fa fatica, non è il suo ruolo: ci deve lavorare, ma ora non c'è tempo perchè c'è la necessità di fare punti per la Champions".

L'elogio a Giampaolo...

"Giampaolo ora piace a parecchie squadre. In tempi passati ricordiamo che lui è stato molto vicino alla Juventus, ci è mancato davvero poco. Poi lui ha dovuto ricostruirsi un percorso ed è stato bravo anche l'ex ds dell'Empoli Carli ha puntare su di lui per il dopo Sarri".

Un pensiero a Milik e Tumminello.

"Voglio fare gli auguri di pronta guarigione a Milik, un attaccante che a me piace moltissimo. Anche a Tumminello, molto sfortunato. I motivi dell'infortunio al polacco? Mi sembra solo una fatalità".

Arriverà a gennaio un sostituto di Milik?

"Per Inglese c'è la concreta possibilità che a gennaio possa anticipare il suo arrivo a Napoli. I rapporti col Chievo sono ottimi. La cessione di Pavoletti è avvenuta con il benestare dell'allenatore, così come Zapata non è mai entrato nei piani della società. La soluzione tattica che Sarri potrebbe adottare è di alternare in quel ruolo lì uno tra Ounas e Callejon".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Accadde Oggi...

Primo piano

L’anima Latina del derby della Madonnina C’è un’anima latina nel derby di Milano. C’è un’aura di imprevedibilità nell’evidente tentativo di rilancio che le due metà della città più operosa d’Italia stanno cercando di perseguire e portare a termine nell’anno che deve essere quello della rinascita. Un obiettivo tangibile,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy