HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Dietro le quinte

TMW RADIO - Ceccarini: "Milan, Krychowiak può diventare un'ipotesi"

21.08.2017 16:42 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 18148 volte
© foto di Giacomo Falsini

Carrellata di calciomercato consueta con Niccolò Ceccarini, intervenuto ai microfoni di TMWRadio per gli ultimi aggiornamenti, iniziando dalla questione Marchisio e dal mercato del Milan: "Dalla Juventus fanno intendere che Marchisio resta, ma tutto è in divenire, mentre sull'affare Cutrone il Milan sembra voler tenere il ragazzo, soprattutto per la difficoltà di arrivare ad Aubameyang. Il Milan avrà bisogno di un organico ampio perchè le competizioni saranno tante e i rossoneri vogliono ben figurare. In questo senso un innesto a centrocampo, come Krychowiak, potrebbe diventare un'ipotesi visto che il polacco è in esubero dal PSG. Riguardo Suso invece c'è ed è confermato l'interesse dell'Inter, ma il Milan vuole fortemente rinnovare il contratto allo spagnolo. In uscita Niang deve decidersi: l'offerta dello Spartak c'è, ma il giocatore non sembra gradire la destinazione".

Aggiornamenti importanti anche su Schick: "Vuole andare all'Inter, anche dopo aver parlato con il suo ex compagno di squadra Skriniar. I nerazzurri hanno fatto un'offerta importante, superiore ai 30 milioni di euro. Anche la Roma si sta muovendo in maniera molto decisa sul ragazzo, con la formula del prestito con obbligo sin da subito. Una certezza maggiore per la Sampdoria quindi. Sullo sfondo rimane il PSG, un paradosso visti i tanti attaccanti dei francesi. Al momento il borsino è questo: Inter ancora in testa con Roma a inseguire e il Paris Saint-Germain sullo sfondo. Nel momento in cui Schick deciderà il suo destino, Duvan Zapata diventerebbe un obiettivo concreto per l'attacco della Sampdoria e questo a cascata spedirebbe Pavoletti verso il Cagliari, destinazione più gradita per l'ex Genoa rispetto alle spagnole. I sardi e il Napoli devono accordarsi solo sulla formula. Il club blucerchiato inoltre è sempre vigile e in uscita stanno pensando a questa offerta dal Newcastle per Praet, ma il discorso attaccante è ancora una priorità assoluta da risolvere il più velocemente possibile viste le partite che arrivano".

Altra situazione in bilico è quella su Keita Balde: "Non ci sono aggiornamenti sul senegalese, con la Lazio che tiene botta e non vuole cedere. L'offerta della Juve è ancora considerata bassa e Lotito non si muove dalla sua valutazione. Il West Ham non è pista gradita al ragazzo che vede solo e soltanto bianconero. Non ci sono stati grandissimi passi in avanti. Una partita da tripla, può succedere di tutto e sbilanciarsi potrebbe essere rischioso".

Il mercato di Lazio e Roma? "Oltre a Keita deve esser fatta una riflessione su De Vrij, un giocatore di caratura internazionale e di altissimo profilo che ancora non ha rinnovato il contratto. Il ragazzo non sembra aver molta voglia di rinnovare e il rischio che si riproponga una situazione Keita è concreto. L'olandese fa gola alla Juventus, anche lì in pole position. Inoltre Hoedt è pronto per dire sì al Southampton, quindi in difesa probabile che la Lazio debba fare qualcosa. Il tempo però è tiranno e Tare dovrà muoversi alla svelta, anche se sarà difficile trovare sostituti. Dall'altra parte del Tevere dobbiamo dire che al momento la pista Mahrez è da considerarsi tramontata. Cuadrado potrebbe essere una soluzione, come Berardi, anche se il Sassuolo spara altissimo. Munir del Barcellona può diventare qualcosa di concreto. Difensore? E' una necessità della Roma e io un altro centrale lo prenderei. Da Trigoria però predicano tranquillità su questo fronte e proprio per questa tranquillità io mi aspetto una sorpresa da Monchi. Su Strootman in questo momento non risulta ci siano interessi concreti di altre squadre, Juventus in primis. E' un panorama però in continuo cambiamento, soprattutto in questi ultimi giorni concitati di mercato."

Domani sarà il giorno del Napoli, atteso al ritorno del playoff di Champions: "Il sogno è Chiesa, questo è innegabile. La Fiorentina però considera il ragazzo incedibile, a meno che De Laurentiis non abbia in serbo qualcosa per Della Valle. L'identikit è quello che Giuntoli predilige, il ragazzo giovane di grandissima prospettiva e Chiesa è il prototipo ideale. Con il passaggio del preliminare qualcosa però potremmo attenderci su qualche altra trattativa".

"Penso che Jovetic non abbia molta voglia di lasciare l'Italia", ha svelato Ceccarini aggiungendo però come "le occasioni favorevoli per la partenza del montenegrino potrebbero palesarsi a breve. All'ex viola però piacerebbe restare. Inoltre, sempre in casa Inter, si sta perfezionando il rinnovo di Perisic, che andrà a guadagnare quanto Icardi. Il lavoro di persuasione di Spalletti è stato fondamentale: matrimonio che continuerà fino al 2021".

Chiusura su Spinazzola: "Se l'Atalanta troverà un sostituto all'altezza il ragazzo partirà per Torino, sponda bianconera. Sarebbe un jolly perchè può giocare sia a destra sia a sinistra. Se così fosse dalla Juve partirebbe uno tra Asamoah e Lichtsteiner".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 ottobre JUVE: TRINCAO NEL MIRINO, IL FUTURO DI MANDZUKIC SOLO A FINE STAGIONE. IDEE JORDI ALBA E KIMPEMBE. MILAN: DAL FLAMENGO CONFERMANO L'AFFARE PAQUETA'. INTER: RINNOVO VICINO PER BROZOVIC, AUSILIO RIPENSA A MALCOM. ROMA: DZEKO VERSO IL PROLUNGAMENTO, CONCORRENZA ALLA JUVE PER DE LIGT....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy