VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi vincerà la classifica cannonieri?
  Edin Dzeko
  Ciro Immobile
  Paulo Dybala
  Dries Mertens
  Mauro Icardi
  Ciryl Thereau
  Fabio Quagliarella
  Andrea Belotti
  José Callejon
  Luis Alberto
  Adem Ljajic
  Alejandro Gomez
  Lorenzo Insigne
  André Silva
  Nikola Kalinic
  Duvan Zapata
  Leonardo Pavoletti
  Gonzalo Higuain
  Altro

TMW Mob
È il giorno di

E' il giorno di... Ramirez

Dal Bologna al Southampton: che beffa per la Serie A!
17.08.2012 07:03 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 20552 volte
© foto di Alberto Fornasari

La frittata è fatta. Un altro dei talenti più importanti della Serie A ha lasciato il nostro campionato per accasarsi all'estero. Questa volta, però, il colpo è ancora più duro perché a sottrarci Gaston Ramirez non è il Psg che - a suon di milioni - ha acquistato Lavezzi, Ibrahimovic e Thiago Silva, ma il Southampton, squadra che fino a due stagioni fa militava in terza serie inglese e solo questa estate, dopo due promozioni consecutive, ha raggiunto la Premier League.

Il fantasista uruguaiano ha già raggiunto l'accordo coi saints e a breve volerà in Inghilterra per le visite mediche. Raggiunto anche l'accordo tra il club inglese e il Bologna che incasserà una cifra vicina ai 15 milioni di euro. Un'offerta, insomma, non impossibile per i top club italiani, rei di aver fatto partire un calciatore che per mesi ha aspettato l'affondo decisivo di Napoli, Juventus o, soprattutto, Inter. La volontà di Ramirez dopo l'ultima straordinaria stagione, infatti, era chiara da tempo. Serviva solo l'offerta giusta che dopo tanto temporeggiare è arrivata dal sud dell'Inghilterra.

Classe '90 e in attesa della definitiva consacrazione. Il giovane perfetto su cui puntare, l'investimento sicuro per dare estro e imprevedibilità a squadre sempre più prive di fantasia. "Bisogna puntare sui giovani", parole trite e ritrite che in Italia poche squadre trasformano in realtà, men che meno le big. Insomma, un altro passo indietro per un campionato che uscirà da questo calciomercato notevolmente ridimensionato. Prima Borini e Verratti, ora Ramirez. Tutti giovani andati via nelle ultime settimane a causa della poca lungimiranza delle nostre società. La Serie A non è un campionato per giovani... talenti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie È il giorno di
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Cagliari, c'è anche Beretta per la panchina" Ore calde in casa Cagliari. Dopo l'esonero di Rastelli, la società sarda sta scegliendo a chi affidare la panchina rossoblù....
19 ottobre 2002, il gol-non gol di Toldo salva l'Inter nel derby d'Italia Il 19 ottobre 2002 va in scena il derby d'Italia Inter-Juventus, partita più accesa che mai dopo il rocambolesco finale della stagione...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Icardi. Dybala e Higuain bocciati, 4" Torna l'appuntamento con ' I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena...
#NES-tweet - #Calcio - #Napoli prima forza d'Italia. Subito dopo, vedo la #Lazio, prima di #Inter e #Juventus, per una supremazia non di individualità, ma di equilibrio. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Manuel Pucciarelli L'attaccante del Chievo Verona Manuel Pucciarelli e la bella fidanzata Roberta Marino si sono conosciuti circa 3 anni...
Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE...IL CAGLIARI Dopo 28 mesi di fila sulla panchina rossoblù, Massimo Rastelli non è più l'allenatore del Cagliari. Le quattro sconfitte di fila, arrivate in casa contro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 ottobre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 19 ottobre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.