VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Musacchio, Kessiè, Ricardo Rodriguez e André Silva. Quale nuovo acquisto del Milan vi piace di più?
  Mateo Musacchio
  Franck Yannick Kessié
  Ricardo Rodriguez
  André Silva

TMW Mob
Editoriale

Juve, occhi su Candreva (con possibilità di scambi). Napoli e il vice Higuain, la Roma e i rinnovi e la Lazio pensa a Muriel. Le tracce di lavoro cominciano a scoprirsi...

Nato a Terni il 6 maggio 1976, lavora a Sky come vice caporedattore e si occupa del coordinamento del telegiornale. Tra i volti più conosciuti del calciomercato per l'emittente di Rupert Murdoch.
10.04.2014 00:00 di Luca Marchetti   articolo letto 27039 volte
© foto di Federico De Luca

Comincia a muoversi sotto traccia la Juventus. E se Conte, sul campo, è alla ricerca insieme ai suoi ragazzi della doppietta, anche i dirigenti cercano di raddoppiare gli sforzi per consegnargli anche nella prossima stagione una squadra competitiva. Anzi, più competitiva. Da una parte bisogna resistere alle avance (che man mano che passano i giorni potrebbero diventare più insistenti) per i gioielli bianconeri: Pogba e Vidal. Lo stesso Marotta ha detto esplicitamente che la Juve nel suo dna ha l'acquisto e non la vendita (anche se di cessioni eccellenti e molto remunerative è piena la storia, anche quella della Juve). Dall'altro la necessità di acquistare giocatori duttili tatticamente e bravi tecnicamente. La possibilità dunque di essere ancora più imprevedibili. Candreva è l'ultimo nome su cui si sono (ri)accese le attenzioni di Marotta e Paratici. Sarebbe un ritorno su un giocatore che ora è proprio nel pieno della sua maturità calcistica. I contatti con il suo entourage sono stati già avviati, non ancora con la Lazio. Altro nome biancoceleste che ha da sempre stuzzicato la Juve è quello di Senad Lulic. E attenzione perché alla Juve ci sono un paio di giocatori che potrebbero essere inseriti nella trattativa: Quagliarella e Giovinco, entrambi molto apprezzati. Naturalmente Candreva non è l'unico. C'è sempre Nani, c'è sempre Cuadrado, anche lo stesso Pereyra. Ma le sensazioni sono positive. La Lazio, che non sa come andrà a finire la vicenda del rinnovo di contratto di Klose, dal canto suo sta cercando di capire com'è la situazione Muriel Udinese. Primi contatti anche in questo caso. L'Udinese al momento non vorrebbe privarsi del suo talentino (che quest'anno non ha reso come si sarebbero aspettati in Friuli) ma sta cominciando a guardarsi intorno. E non è escluso che anche Roma e Fiorentina possano fiutare l'affare. E in più la Fiorentina con l'Udinese deve risolvere anche il discorso di Cuadrado, per cui sul tavolo sono cominciati a girare i nomi (come possibili contropartite) di alcuni giovani interessanti come Babacar e soprattutto Bernardeschi che a Crotone sta facendo benissimo.
A proposito di Crotone o ex Crotone, ancora meglioo sta facendo Florenzi con la Roma. Ormai è ritenuto incedibile dalla società giallorossa che infatti sta già pensando al rinnovo del ragazzo. Si sta ragionando sulla base di un quadriennale con un sostanziale aumento dell'ingaggio, viste le ottime prestazioni. Prestazioni che almeno hanno portato la Roma a valutare anche la posizione di Taddei. Nonostante i 34 anni (e la Roma non vorrebbe proprio per questo rinnovargli il contratto) la prossima settimana ci sarà un nuovo appuntamento dopo quello del pomeriggio.
Il Napoli potrebbe essere alle prese con un problema di appeal. Il terzo posto consente sì l'accesso alla Champions ma dai preliminari, questo frena sia gli investimenti certi di De Laurentiis che l'ok incondizionato dei grandi giocatori. Si cercherà di lavorare su questo e sulle uscite. Ma nel frattempo si guarda anche al vice Higuain. Zapata convince ma verrà mandato molto probabilmente a fare esperienza. E allora il nome su cui in questo momento stanno ragionando Benitez e Bigon è Elkeson, attaccante brasiliano che ora gioca nel Guanzghou di Lippi. Piace, ma ancora non è amore.
L'Inter invece, dopo il viaggio di Thohir a Londra (più per PR che per mercato operativo) oltre a seguire un grande attaccante per sostituire Milito (Torres, Dzeko e Morata i soliti tre nomi) prenderà anche un centrocampista. Javi Garcia, del City, già seguito dal Napoli a gennaio, è una pista, così come Obi Mikel del Chelsea e Nilton del Cruzeiro. Tracce, piste, opportunità. Mai farsi trovare impreparati...


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Gli incastri della Juve, le mosse dell'Inter, le attese del Milan. E tutte le trattative di giornata... 22.06 - La Juventus comincia a muoversi per sostituire Dani Alves. E per farlo deve stare attenta agli incastri. Perché i nomi su cui si è concentrata in queste ore sono Darmian (che per il Manchester non è più incedibile) e Danilo (che però è extracomunitario). E soprattutto i dirigenti...
Telegram

EditorialeDI: Fabrizio Ponciroli

Milan-Donnarumma, la soluzione c’è! Roma, le idee (giuste) di Monchi… Juve, ansia Alex Sandro! Ma Ibra? 21.06 - Ogni estate ha il suo tormentone calcistico… Il 2017 lo ricorderemo, a parte per il caldo asfissiante, per le “bizze” legate a Gigio Donnarumma. Neanche i sceneggiatori di Beautiful (soap opera che va in onda, in Italia, dal 1990) potevano creare un intrigo simile… Dal bacio alla...

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: c’è un nome per sostituire D.Alves (ma fa a “pugni” con D.Costa…). Milan: attenti alla novità “per forza” su Donnarumma (e Conti…).  Inter: tutto quello che Spalletti ha chiesto dal mercato. Napoli: Raiola ci ha fatto un regalo 20.06 - Per iniziare salutiamo tutti assieme Luigi di Sciacca, filibustiere siciliano incontrato sabato sera a Como. “Ciao, tu scrivi chilometri di robe su tmw. Ti leggo per addormentarmi”. Gli ho offerto un birrone bello fresco perché mi sembrava un complimento. A mente fredda rivorrei...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

Raiola non è una minaccia ma una condanna: Tavecchio vigili per il bene dei vivai. Juve, multa Dani Alves. Sabatini prepara i colpi. Serie C, final four "format" da rivedere 19.06 - Quello che in molti non capiscono, dirigenti e tifoserie lontane dai colori rossoneri, che la battaglia sul caso-Donnarumma non riguarda solo il Milan o solo Donnarumma. E' una battaglia di sistema. I tifosi, invece, la racchiudono frettolosamente nel colore sociale e si perdono nel...

EditorialeDI: Marco Conterio

E' il calciomercato più bello del nuovo millennio. Casi shock e trasferimenti record: la top ten dei tormentoni ma siamo solo all'inizio 18.06 - E' un'estate calda, ma questo non è certo una novità. Solo che quest'anno, sotto l'ombrellone, ci stiamo già godendo la più bella e divertente sessione di mercato da anni a questa parte. In ordine sparso: la bomba Cristiano Ronaldo con il Real Madrid. L'avvento dei cinesi del Milan...

EditorialeDI: Mauro Suma

Donnarumma: costi quel che costi. Suning tra ex juventini ed ex milanisti. Da Cardiff a Castellammare 17.06 - Non l'ha ordinato nessuno ai tifosi del Milan di innamorarsi di Donnarumma. Nemmeno ai bambini ai quali, come per Kakà, e torneremo su questa nemesi, è particolarmente difficile spiegare cos'è successo. Ma non è il tempo del pistolotto moralistico: solo analisi e solo dettagli. Era...

EditorialeDI: Enzo Bucchioni

Donnarumma, ecco perché va via. Una storia scandalosa. Il Real lo aspetta, ma anche la Juve. Tornerà in Primavera o andrà in tribuna. Piace Neto. Inter, via Perisic. Nel mirino Bernardeschi e Borja Valero. Allegri aspetta Iniesta 16.06 - Donnarumma, una storia scandalosa. Una società investe sul settore giovanile, fa crescere un bambino, lo lancia in serie A, gli offre cinque milioni di ingaggio per cinque anni (una follia) e lui che fa? A diciotto anni dice no, vuole andar via per più soldi e forse più gloria. Una...

EditorialeDI: Luca Marchetti

Inter colpo a centrocampo, Juve passi avanti per N'Zonzi (e non solo), Milan il giorno di Donnarumma 15.06 - Si presenta Spalletti e spiega la sua filosofia. E mentre si presenta i suoi direttori lavorano per consegnargli una squadra che possa ricalcare più possibile le sue idee. Ecco perché è partita l'offensiva per Borja Valero. Il giocatore era già in cima alla lista dei desideri di Spalletti...

EditorialeDI: Fabrizio Ponciroli

Milan regina del mercato ma il prezzo lo fa la Juve… Chelsea-Insigne, mai nella vita! Inter, Perisic partirà. Ania, l’amica che tutti sognano… 14.06 - Ormai il caldo si è impossessato delle nostre giornate. Le temperature sono sempre più hot, così come il mercato. Si parla di milioni come se fossero noccioline… Sontuoso quanto sta facendo il Milan. Zittiti tutti coloro che dubitavano della solidità della nuova proprietà cinese....

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve e il mercato segreto: 2 colpi fatti, N’Zonzi a un passo e… una sorpresa. Milan: la scelta di Donnarumma e i prossimi colpi del “Diavolo che non esiste”. Inter: novità su Lucas e in difesa non c’è solo Rudiger! E il Napoli... 13.06 - Ciao. Se state leggendo qui vi interessa il mercato del calcio, al limite la mia salute mentale. Ma forse più il mercato. Oggi facciamo un ripasso sulle formule lessicali utilizzate da tutti noi che discutiamo di acquisti e cessioni. Se non vi imbattete almeno una volta al giorno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.