VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Editoriale

Napoli, le Feste di traverso!!! Milan, pazza idea Marchisio… Inter, tante idee, una sola certezza! Roma, Defrel pedina di scambio? E intanto Real e Barça…

03.01.2018 00:00 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    articolo letto 30513 volte

Aspettando la Befana che “tutte le Feste si porta via”, il 2018 ci regala una prima sorpresa: il Napoli dell’osannato Sarri abbandona la Coppa Italia. In semifinale ci va la straordinaria Atalanta di Gasperini. Come tradizione vuole, le Feste non sorridono alla banda azzurra apparsa scordata e, ancora una volta, spuntata in attacco. Vero, al Napoli interessa soprattutto lo Scudetto ma uscire in questa maniera dalla Coppa Italia è un bello schiaffo alle certezze dei partenopei. Urgono nomi nuovi dal mercato, DeLa deciderà di investire soldi importanti? Dovrebbe farlo… E la Dea? La scorsa estate tutti erano certi che, viste le tante, nobili, partenze, la squadra si sarebbe persa per strada… L’impressione è che l’Atalanta di quest’anno sia ancora più forte di quella, meravigliosa, della scorsa annata…
Personalmente, in questi giorni (di lavoro ma anche di famiglia) ho goduto più per il calcio giocato che per le voci di mercato (che fa anche rima)… Gli inglesi sono davvero i maestri del football. Non so quante gare di Premier League mi sono visto e, ragazzi, non mi sono quasi mai annoiato (solo le conferenze stampa di Mourinho post match iniziano ad innervosirmi). Ma, si sa, gennaio è il mese delle mille voci di calciomercato e di qualche colpo “riparatore”. Infatti, oggi, alle 17.00, sarò a Sportitalia a disquisire, ovviamente, di calciomercato. Ultimamente penso tanto a Marchisio. Il Principino, tornato da mille infortuni, sta vivendo il momento più delicato (problemi fisici a parte) della sua carriera bianconera. Il prossimo 19 gennaio festeggerà le 32 candeline, età di riflessioni e cambiamenti. Nella stagione 2014/15, ha giocato 52 gare con la Juventus, poi è sceso a 32, 29 e quest’anno siamo a 10 (nelle ultime tre annate tante da “sostituto”). Mi chiedo: a chi farebbe comodo? E subito mi viene in mente il Milan. Lo so, c’è Biglia ma io, uno come Marchisio, lo vorrei sempre in campo, anche nella Juventus per intenderci. So che qualcuno al Milan ci sta pensando. Sarebbe una bella sfida per Marchisio, magari gioverebbe anche a Bonucci…
Come spesso accade di questi tempi, la squadra più “chiacchierata” è sempre l’Inter. Forse per colpa di Moratti, sembra sempre che, a gennaio, l’Inter debba comprare il mondo intero. Se la Longobarda dovesse mettere in vendita Aristoteles (citazione film L’allenatore nel Pallone), la Beneamata sarebbe in pole position. Che sia chiaro a tutti: salvo operazioni di contorno, se non parte Joao Mario (o Brozovic in alternativa), l’Inter non compra nessuno, neanche un nuovo addetto al giardino della Pinetina… E, se parte Joao Mario, si farà di tutto per far capire a Pastore che, se diminuirà le sue pretese economiche, all’Inter sarebbe accolto come un vero Re…
Parliamo anche della Roma. Lasciamo stare la “questione Nainggolan”. Non mi piace sentire qualunque essere umano bestemmiare ma non verrà ceduto per aver offeso Sua Maestà. Invece, attenzione a Defrel. L’ex Sassuolo, complice anche qualche problema fisico di troppo, non ha lasciato il segno in questi primi mesi giallorossi e potrebbe diventare una pedina di scambio. Magari proprio per arrivare ad un altro giocatore del Sassuolo, ossia Berardi…
Per ora siamo nel solito, grande ambito delle mille voci ma qualcosa accadrà. Di un fatto sono certo: il nostro mercato, di noi italiani, sarà di cambi/scambi, cessioni/vendite. Per i botti veri, quelli da Prima Pagina, credo che dovremo guardare alle due big della Liga, ossia Real Madrid e Barcellona. I blancos continuano a sognare Neymar ma stanno pensando comunque ad un grande nome per gennaio. I blaugrana vogliono, subito Coutinho. Insomma, il Clasico è sempre in gioco, anche sul mercato. L’impressione è che gli 84 milioni (esageratissimi) sborsati del Liverpool per van Dijk non resteranno, a lungo, la spesa più folle del mercato di riparazione… Come detto, da noi solo cambi/scambi e cessioni/vendite…


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Inter avanti per Rafinha, ma spuntano le alternative, le mosse (segrete) del Napoli e quelle (clamorose) delle spagnole: da CR7 a Griezmann... 18.01 - Il primo incontro con il Barcellona ora deve maturare. L'Inter, con il suo direttore sportivo, ha allacciato ufficialmente i rapporti (fra società importanti come Inter e Barca è molto meglio, anche diplomaticamente, parlarne di persona) e ha "lanciato" l'ultima offerta. 35 milioni...

EditorialeDI: Fabrizio Ponciroli

Giù le mani da Nainggolan… Verdi, la risposta è ok! Inter, nomi all’altezza? Quanto vale oggi CR7? 17.01 - A Milano fa freddo… Di colpo, pare che l’inverno si sia ricordato di esistere. Anche il calciomercato pare “bloccato” in una morsa gelida. Non si muove quasi nulla. A chiacchiere stiamo a 1000, come sempre. C’è un nome che continua ad essere scritto a lettere cubitali: RADJA NAINGGOLAN....

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: oltre a Emre Can, un altro colpo per giugno. Inter: la cena con Pastore e la strategia per Rafinha. Milan: un anno di polemiche, la compravendita e altri “misteri”. Napoli: occhio alla risposta di Verdi. E in Figc… 16.01 - Ciao. Siamo in regime di sosta invernale. La sosta a suo tempo ci stava antipatica perché era "sosta della nazionale" ma siamo stati bravi e abbiamo deciso di eliminarla del tutto, infatti per non rischiare non scegliamo neppure un ct ("vuole un ct?". "Sia mai! Poi quello magari pretende...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

Cessione Milan, una giustizia col Rolex. Napoli, blinda Sarri: ora o mai più! Sabatini, sei più bravo senza portafogli. Figc, che pasticcio! Serve l'intesa 15.01 - La giustizia con il Rolex ci ha sempre fatto paura. Ciò non significa che le indagini non vadano condotte, ma tempistiche e modalità sono al quanto dubbie. Premesso che non siamo fan di Berlusconi (chi legge questo editoriale con un po' di costanza lo sa bene), non capiamo come mai,...

EditorialeDI: Marco Conterio

Il primo bilancio del mercato e quello che può accadere da qui a fine mese: le regine sono al contrario. Juve già in ottica futura. Spalletti ritrova il sorriso coi due rinforzi, il Milan resta in bilico. E occhio al valzer dei tecnici in estate 14.01 - A metà del guado. Mancao solo due settimane nel calciomercato italiano e finora cosa è concretamente successo? Le regine sono al contrario, ovvero le formazioni che lottano per non retrocedere. Sugli scudi un Benevento in crisi nera di risultati ma con un presidente, Vigorito, che...

EditorialeDI: Mauro Suma

3 stadi, 3 derby e 3 film diversi. Milan, il vulnus Montella. Nazionale, Conte entra in scena. Ramires, Capello lo vuole in Cina 13.01 - Settimana di pausa campionato ed ecco che i protagonisti non diventano i giocatori o i tifosi, ma la loro cornice, il loro punto di ritrovo naturale: lo stadio, gli stadi. Milano, Genova, Roma: è stata una settimana cruciale su tutti e tre i fronti. Il fil rouge è stato soprattutto...

EditorialeDI: Enzo Bucchioni

Inter, ecco Lisandro Lopez. Rafinha vicino, ma Spalletti frena. Deulofeu preferisce Milano, ma il Napoli tratta. Sarri aspetta lunedì l'ok di Verdi. Juve-Barella, vertice 12.01 - Ora è ufficiale, sarà contenta anche la mamma di Spalletti. Che succede? Forse l’Inter compra un centrale e la pista porta dritta a una vecchia conoscenza chiamata Lisandro Lopez del Benfica. Non è un fenomeno, buon giocatore, ma vecchia conoscenza perché il mancato arrivo dell’argentino...

EditorialeDI: Luca Marchetti

Napoli e Deulofeu: contatto. L’Inter e le opportunità, incontro Juve-Samp, Cagliari Castan e non solo... 11.01 - L’agente di Deulofeu Gines Carvajal è stato a Milano. E ha incontrato il Napoli. Le distanze di ingaggio praticamente non ci sono, potremmo dire che è una sorta di accordo visto che le distanze si possono colmare in tempi anche brevi. Ora toccherà poi al Napoli andare a trattare con...

EditorialeDI: Fabrizio Ponciroli

Caos VAR, la soluzione c’è! Loro Coutinho, noi Deulofeu… Roma, un big lascia? Milan, dubbio André Silva! 10.01 - Sono stati giorni caotici e complicati… Dal doveroso arrivederci alle Feste al “campionato falsato dal VAR”. Si esagera nella Feste, si sa. E stiamo esagerando anche con il VAR. Ci si continua a dimenticare che il VAR è al suo debutto, al suo primo anno. E’ un’innovazione sperimentale....

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: il mercato “tedesco” dei bianconeri. Inter: le tre mosse di gennaio e la rabbia di Spalletti. Napoli: il nodo Verdi e la scelta-scudetto. Milan: auguri Ringhio... e occhio alla sorpresa. Giù le mani dal Var! 09.01 - Buondì. “Auguri a te e famiglia” va in vacanza. Lo rispolvereremo a inizio dicembre 2018. Fine delle feste. Siamo tornati tutti. Non si trova parcheggio. Molti sono incazzati. Qualcuno ha smontato l’albero, l’ha messo in cantina. Altri no, lo lasciano lì “perché in fondo arreda”...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.