HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Europa

Chelsea, Conte dopo il 6-0 in Champions: "Ottime risposte dai nuovi arrivati"

13.09.2017 12:06 di Tommaso Bonan   articolo letto 4294 volte
© foto di Imago/Image Sport

Il tecnico del Chelsea, Antonio Conte, ha parlato in conferenza al termine della roboante vittoria in Champions League (6-0 a Stamford Bridge) contro il Qarabag: "Vincere con un buon risultato, segnare molti gol e finire con la porta inviolata: ho visto molte cose positive stasera. Ora dobbiamo continuare, riposare domani e cominciare a pensare al prossimo incontro, un match difficile contro l’Arsenal. Bakayoko sta crescendo molto. È un giocatore forte e fisico, deve continuare a migliorare. Segnare è sempre importante. Giocare in casa davanti ai tuoi sostenitori nel primo match di Champions League, per un giocatore come lui, è stato molto importante. Nella scorsa stagione Azpilicueta è stata uno dei giocatori più importanti per noi. Penso che in questa posizione, come difensore centrale, è uno dei migliori del mondo. È molto bravo con la palla e molto bravo anche senza palla. È un ragazzo fantastico, sempre positivo. Durante gli allenamenti lavora in modo fantastico. Penso che sia un giocatore fantastico, per un allenatore averlo è un sogno. Volevo dare una possibilità a Michy e Christensen: giocare in Champions League significa che l'allenatore ti dà fiducia. Il mio messaggio è che ho fiducia in tutti i miei giocatori. Giocare con solo 13 giocatori come la scorsa stagione sarebbe pazzo, dobbiamo invece far crescere questi giocatori e creare una concorrenza positiva tra di loro. Questo è molto importante. Penso che con Eden Hazard dobbiamo avere un po' di pazienza. Dobbiamo dargli la possibilità di recuperare al meglio, in modo che sia totalmente pronto. Questo è il processo giusto per lui. Nella squadra ci sono due giocatori come Pedro e Willian, che hanno giocato molto bene. Dobbiamo essere felici di vederlo in squadra. Dobbiamo avere calma e fare il meglio per il giocatore e per la squadra, altrimenti rischiamo di ritardare la situazione".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Sarri-Zenit, il primo rinforzo può essere Jovetic L'addio di Maurizio Sarri al Napoli è un dato di fatto. Il futuro dell'allenatore è ancora un rebus. Da non scordare l'ipotesi Monaco, in Francia, piazza che sarebbe forse gradita all'allenatore anche per la vicinanza all'Italia. In pressing, però, c'è lo Zenit San Pietroburgo. I...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy