HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Europa

ESCLUSIVA TMW - Montalbano: "Svizzera terra di talenti. E su Giorgione..."

14.03.2018 11:20 di Stefano Sica   articolo letto 2649 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Di recente è stato in Svizzera per visionare alcuni giovani calciatori e assistere al match fra Sion e Thun. Una spedizione positiva con diversi ragazzi monitorati e già pronti, per qualità individuali, per altri palcoscenici. In agenda, nel frattempo, ci sono i corteggiamenti per tre dei suoi atleti più rappresentativi, Carmine Giorgione (AlbinoLeffe), Loris Brogno (esterno offensivo dello Sparta Rotterdam, classe '92) e Richard (jolly di centrocampo del Qarabag, classe '89). Ce ne parla, ai microfoni di TuttoMercatoWeb, l'Agente Gaetano Montalbano.

Cosa si muove in Svizzera?
"Ho visto nel weekend partite di settore giovanile oltre al match Sion-Thun, con i padroni di casa che hanno schierato in campo calciatori che sono passati nel nostro calcio come Adryan, al Cagliari, Ucan, alla Roma, o Kasami, al Palermo. E in panchina c'era anche Federico Dimarco, ex Inter. Era uno scontro diretto per non retrocedere, il Sion si è imposto con un perentorio 7-2. La Svizzera è un paese che mi piace e dove torno sempre volentieri. Ma è soprattutto una terra di talenti nella quale si può lavorare in maniera davvero proficua. Un esempio: la nostra ultima scoperta è stata Logan Clement, attaccante 2000 della Spal che nell'estate del 2016 portammo in Italia. In soli 18 mesi, il ragazzo è passato da un piccolo club di quinta divisione svizzera ad essere convocato in Nazionale Svizzera Under 18. Bisogna fare i complimenti agli "uomini" Spal, capeggiati dal responsabile del settore giovanile Ruggero Ludergnani, giovane ma che lavora come un veterano. Su altri profili stiamo lavorando duramente, ma la nostra filosofia è spostare i calciatori al momento opportuno quando possono reggere l'urto di un livello di calcio più alto e competitivo come fatto con Logan".

Quale può essere il futuro di Giorgione?
"Carmine (nella foto, ndr) sta facendo uno splendido campionato sul piano personale, cresce di partita ed è sempre uno dei migliori in campo. E' un atleta che ha un grande peso specifico in mezzo al campo. Ha un ottimo rendimento, costante e regolare. Insomma, è un calciatore assolutamente pronto per la Serie B tanto da piacere a diversi club che lo seguono ormai da tempo con attenzione. Spero che l'AlbinoLeffe possa riprendere a fare punti già contro il Teramo e togliersi quanto prima dalle zone calde della classifica visto il valore della rosa a disposizione".

Lei ha sempre sostenuto di aver "lanciato" Gustavo in Romania per raggiungere un obiettivo: farlo diventare un calciatore di visibilità internazionale.
"E posso dire che quest'obiettivo, per il momento, è stato raggiunto. In Regular Season ha realizzato 12 reti ed è vice capocanniere dietro a Gnohere dello Steaua Bucarest. Ora il Craiova ha i play-off per provare a vincere lo scudetto e lui ha tante richieste in giro per il mondo. Vedremo".

Ci sono altri movimenti in cantiere?
"Sì. Riguardano due calciatori in scadenza di contratto a giugno prossimo. Uno è Loris Brogno, per il quale abbiamo diverse offerte in giro per l'Europa ed è stata fatta qualche chiacchierata anche con due club italiani di B. Per Richard stiamo lavorando con l'obiettivo di dargli un'opportunità in qualche top club europeo: qualcosa tra Liga e Premier si muove. Dall'Italia, al momento, è arrivato solo qualche sondaggio. Inoltre stiamo puntando molto su un giovane venezuelano del 2000. Qualche società europea di alto livello potrebbe essere interessata ma sono un po' scaramantico e preferisco parlarne tra qualche mese...".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW News - Champions, Juve per la storia. La Roma costretta a vincere Edizione del TMW News dedicata alle squadre italiane impegnate domani in Champions League, con il momento diametralmente opposto di Juventus e Roma. Da un parte i bianconeri di Allegri, a caccia del primo posto nel girone e di nuovi record, dall'altra i giallorossi di Di Francesco...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->