HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Europa

UFFICIALE: Allardyce lascia il Palace e il calcio: "Mi hanno riabilitato. Ora vado"

23.05.2017 22:27 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 14067 volte

Sam Allardyce lascia ufficialmente il Crystal Palace. Lo rende noto il club londinese con un comunicato. Il tecnico ha spiegato così la decisione: "Una decisione difficile da prendere e sarò sempre grato al Crystal Palace e Steve Parish per avermi dato l'opportunità di uscire a testa alta dopo aver contribuito a mantenere il club in Premier League. Il club mi ha dato la possibilità di ricostruire la mia reputazione, dopo quello che è successo con la nazionale inglese. Ecco perché è difficile allontanarsi ora (...) ma arriva un momento in cui bisogna fare il punto su quale direzione vuoi che la tua vita prenda. Voglio essere in grado di assaporare la vita, essendo ancora relativamente giovane e sano per fare tutte le cose che voglio fare, come viaggiare, trascorrere più tempo con la mia famiglia e nipoti, senza l'enorme pressione che comporta essere un allenatore di calcio. Questo è il momento giusto per me. Non ho intenzione di prendere un altro lavoro, voglio solo godere delle cose che non ho potuto realmente godere finché ero allenatore".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Mourinho ora traballa sul serio. Le ragioni di un addio quasi scontato Ora si mette male. Se la verve comunicativa di Josè Mourinho non è mai stata particolarmente apprezzata dalla stampa d’Oltre Manica, i risultati conseguiti dallo Special One, seppure a corrente alternata, avevano contribuito alla sua permanenza a lungo termine sulla cresta dell’onda...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->