Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
LA CHAMPIONS DELLA CONCORDIATUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
giovedì 1 dicembre 2022, 00:00Notizie di FV
di Niccolò Santi
per Firenzeviola.it

LA CHAMPIONS DELLA CONCORDIA

Che il campionato della Fiorentina necessitasse di una sterzata era evidente. E mister Italiano è riuscito a rendere meno amaro il primo atto della stagione, ovviando a buona parte delle criticità che avevano reso la sua squadra la caricatura di se stessa. Ciò nonostante, il gap con la scorsa annata resta significativo: i viola al quindicesimo turno occupano il decimo posto a quota 19 punti (gli stessi del Bologna); un anno fa, alla medesima giornata, i punti erano 24 e ottava la posizione (come Bologna e... Juve). 

Il giro di boa imporrà di dare seguito a quanto di buono è stato fatto negli ultimi incontri, anche nell'ottica di evitare guai ben peggiori. Sì, perché le sirene di calciomercato in uscita hanno già coinvolto Sofyan Amrabat, in spolvero con la sua nazionale, e potrebbero interessare Nikola Milenkovic. I Mondiali qatarioti si rivelano una vetrina non da poco, specie per due giocatori che ambiscono più o meno dichiaratamente a calcare i più prestigiosi palcoscenici europei, a cominciare dalla agognata Champions League.

Della coppa dalle grandi orecchie si era sentito parlare sin dal ritiro di Moena quale obiettivo non (ben) dichiarato. Un leitmotiv che ancora oggi, a fronte di un campionato ampiamente da sistemare, riecheggia dalle parti di Campo di Marte. "Come aumentare gli introiti negli anni a venire? Arrivando in Champions League e giocando in Europa", ha dichiarato il dg Barone non più di due settimane fa. La speranza è che alle parole seguano i fatti poiché, in fin dei conti, sono i risultati sportivi a mettere tutti d'accordo.