Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Rassegna stampa
KOUAME, Ha contratto la Malaria. Incerto il recupero
giovedì 22 febbraio 2024, 08:00Rassegna stampa
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

KOUAME, Ha contratto la Malaria. Incerto il recupero

Come scrive la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, Christian Kouame ha contratto la malaria. La notizia è giunta ieri dai canali ufficiali della Fiorentina: "In seguito alla comparsa di febbre e malessere generale nella notte tra il 20 e 21 febbraio, Christian Kouame è stato sottoposto al test per valutare una possibile infezione malarica, alla quale è risultato positivo. Il calciatore è stato ricoverato per le cure opportune e verrà rivalutato nei prossimi giorni". L'esterno viola è in ospedale e, dopo il ricovero di tre giorni come riportato da ieri nel punto sulle sue condizioni da FirenzeViola.it, dovrà proseguire le cure a casa. Il quadro clinico del neo campione d'Africa non è preoccupante, ma è difficile valutare sia i tempi di guarigione sia, soprattutto, i tempi di recupero da un punto di vista calcistico. 

L'ex Genoa è rientrato sabato scorso a Firenze, dopo la vincente avventura in Coppa d'Africa con la sua nazionale, e ha lavorato individualmente al Viola Park nei primi giorni di questa settimana per ritrovare la migliore condizione. Martedì sera inoltre ha partecipato in forma privata ad un evento benefico per i territori colpiti dall'alluvione. Poi, nella notte tra martedì e mercoledì sono arrivati i sintomi, febbre e spossatezza. Da qui l’esigenza di sottoporlo ad alcuni accertamenti da cui è stata evidenziata la malaria. Oltre all'aspetto clinico, questo è un duro colpo anche per Vincenzo Italiano che puntava sul ritorno dell'ivoriano, che è mancato per 8 partite, per rinfoltire la batteria degli esterni che al momento conta solo tre nomi: Gonzalez, Ikoné e Sottil.