HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 19 settembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
20.09.2019 01:00 di Daniel Uccellieri    articolo letto 37798 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 19 settembre
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
NAPOLI, LE BIG CHIAMANO FABIAN RUIZ: SFIDA TRA REAL, BARCELLONA E LIVERPOOL. TRATTATIVA PER IL RINNOVO DI MILIK. INTER, OBIETTIVO GIROUD PER RINFORZARE L'ATTACCO A GENNAIO. FIORENTINA, È FATTA PER IL RINNOVO DI VENUTI FINO AL 2023. PARMA, FAGGIANO SU KARAMOH: "NEL CALCIO BISOGNA RISPETTARE LE REGOLE. RETROSCENA DEPAY, IN ESTATE VICINISSIMO ALLA ROMA. BRESCIA, ALTRA SCOSSA DI CELLINO: DURO DISCORSO ALLA SQUADRA

Liverpool, Real Madrid e Barcellona. Fabian Ruiz ha attirato l'interesse di almeno tre big mondiali, secondo quanto riporta oggi The Sun. La crescita del giovane centrocampista del Napoli è stata esponenziale, tanto da scatenare già adesso una sfida internazionale per aggiudicarsi il talento del presente e del futuro spagnolo nelle prossime finestre di mercato.

Non ha ancora esordito in questa nuova stagione con la maglia del Napoli, Arkadiusz Milik, fin qui fermo ai box a causa di un problema al pube. Contro il Lecce dovrebbe tornare in campo, ma intanto - sottolinea il Corriere del Mezzogiorno - la discussione sul rinnovo di contratto è aperta. Le parti - si legge - sembrano più disposte a discutere del rinnovo del contratto in scadenza nel 2021, i suoi agenti hanno chiesto una base fissa di 3,5 milioni di euro dopo i 20 gol della scorsa stagione.

L'Inter cerca un nuovo attaccante in vista del mercato di gennaio, almeno secondo quanto scrive The Sun in Inghilterra. Occhi puntati dunque sul campionato di Premier League, dove Olivier Giroud sembra riscuotere grandi favori all'interno della dirigenza nerazzurra. L'esperto centravanti del Chelsea sta pagando d'altronde l'exploit del giovane Tammy Abraham, vedendosi ridurre sempre più lo spazio a sua disposizione nel reparto avanzato di Lampard.

Tutto definito per il rinnovo del contratto di Lorenzo Venuti in casa Fiorentina. Accordo fino al 2023 già sottoscritto dal terzino destro viola che la società gigliata questa estate, dopo l'avventura in prestito al Lecce, ha deciso di trattenere in rosa. Manca ancora l'ufficialità, ma il giocatore classe '95 è già stato blindato con un ingaggio ritoccato verso l'alto rispetto a quanto previsto nel precedente contratto.

Intervenuto a TMW Radio durante la trasmissione 'TestaCoda', il ds del Parma Daniele Faggiano ha avuto modo di fare il punto anche sul caso Karamoh: "Dobbiamo fargli capire che può diventare un giocatore importante. Per fare questo lavoro bisogna rispettare le regole, passione e voglia di stare in un gruppo. Ha 20 anni, è un ragazzo comunque per bene".
Il quotidiano francese L'Equipe ha svelato un interessante retroscena di mercato relativo a Memphis Depay, ala olandese ex Manchester United che dal 2017 veste la maglia dell'Olympique Lione. Secondo il quotidiano francese, questa estate la Roma è stata a un passo dal suo acquisto, un accordo saltato solo perché lo stesso giocatore s'è opposto al trasferimento. A quel punto, Petrachi ha speso tutte le sue fiches per Henrik Mkhitaryan chiudendo così l'accordo nelle ultime ore di calciomercato.

Dopo la telefonata in piena notte all'allenatore Corini, il presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha voluto farsi sentire anche dalla squadra e ieri si è presentato sul campo di allenamento della squadra, nel bel mezzo della seduta. Il presidente - riporta La Gazzetta dello Sport - prova per il tecnico e per i giocatori stima e gratitudine; la fiducia c’è, la convinzione che possano rialzarsi in fretta pure. Ma non deve più succedere di perdere come nell'ultimo turno. Adesso la gara con l'Udinese diventa fondamentale in vista degli scontri con Juventus e Napoli. Uno scontro diretto da non fallire, nella certezza che in fondo - al netto dei limiti di una rosa neopromossa, certo migliorabile nella varietà di soluzioni a disposizione - ciò che conta per risollevarsi dalla zona pericolo è ritornare in carreggiata. Ritrovare una strada che si è già dimostrato di poter percorrere. Cellino ha richiamato il Brescia alla massima attenzione, visto che anche il calo mentale dopo il doppio vantaggio ha contribuito al tracollo di domenica.

CHELSEA, RINNOVO FINO AL 2024 PER HUDSON-ODOI. DIMITAR BERBATOV LASCIA IL CALCIO GIOCATO. BLACKBURN ROVERS, FIRMA L'EX AMBURGO E TOTTENHAM HOLTBY

Il rinnovo tanto atteso di Callum Hudson-Odoi con il Chelsea è infine arrivato. Il giovane e talentuoso attaccante esterno, che compirà 19 anni a novembre, ha firmato un accordo che lo legherà per i prossimi cinque anni con la società di Londra, come comunicato dalla medesima tramite i propri canali ufficiali di comunicazione. La nuova scadenza è dunque posta adesso al 30 giugno 2024. Di seguito l'annuncio dato dal club di Premier League su Twitter.

Dimitar Berbatov lascia il calcio giocato. L'attaccante bulgaro, classe 1981, ha annunciato il ritiro sui social dopo un anno e mezzo lontano dai campi da gioco. L'ultima esperienza dell'ex Bayer Leverkusen, Manchester United, Tottenham e Monaco, tra le tante, è stata infatti in India con il Kerala Blasters nel 2017-2018.

Nuova avventura per Lewis Holtby. Il centrocampista tedesco, classe 1990, non ha rinnovato il suo contratto con l'Amburgo dopo la scadenza dello scorso 30 giugno e ha deciso di ripartire dall'Inghilterra. Più precisamente dal Blackburn Rovers, club con cui ha firmato un contratto biennale.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510