HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » frosinone » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Le pagelle del Frosinone - Beghetto instancabile, Ariaudo guida la difesa

Risultato finale: Frosinone-Chievo 0-0
25.05.2019 20:05 di Luca Chiarini    articolo letto 3779 volte
Le pagelle del Frosinone - Beghetto instancabile, Ariaudo guida la difesa
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Bardi 6 - La serata di gran lunga più serena della stagione. Chievo tutto sostanza che porta a casa un clean sheet senza mai concludere in porta: lui è spettatore degli assalti dei suoi.



Brighenti 6 - L'intesa con Ariaudo e Capuano è proficua e tampona sul nascere ogni tentativo di percussione dei clivensi. Sorveglia le zone di sua competenza limitando al minimo le disattenzioni.



Ariaudo 6,5 - Prima metà che rasenta la perfezione: controlla Pellissier e Pucciarelli, gioca d'anticipo e non stecca una giocata. Riferimento di una linea che esibisce automatismi incoraggianti anche in ottica futura.



Capuano 6 - Viaggia su standard affini al resto della linea e sbaglia poche letture. Movimenti in sintonia con i compagni e livello d'attenzione sempre al di sopra della soglia minima.



Zampano 5 - Mai uno scatto in profondità che dia noia a Jaroszynski. Soffre poco in contenimento, ma potrebbe osare di più in appoggio alla manovra. Al sessantaquattresimo l'epilogo della sua gara: lo rileva Ciofani. (Dal 64' Ciofani 6 - Ingresso che ravviva una fase offensiva che sembrava essersi appiattita).



Paganini 6 - Buona interpretazione delle due fasi, anche se è soprattutto nell'attacco alla profondità che prova ad apporre la propria firma. Sbaglia qualche scelta, vedasi ad esempio la conclusione tardiva sul lob di Ciano che agevola la chiusura di Frey.



Sammarco 6 - Regia accorta, ben dosata, pur non rubando l'occhio. Pomeriggio di emozioni anche per lui: risponde commosso al tributo dello Stirpe. Un bel congedo nell'ultima da giocatore del Frosinone.



Valzania 5,5 - Un tempo di gestione ordinata delle operazioni di rottura cui non abbina alcuna giocata utile alla causa il palleggio. Pochi errori, ma è defilato dal vivo del gioco. Sacrificato all'intervallo da Baroni. (Dal 46' Maiello 6 - Volenteroso, partecipa al forcing finale).



Beghetto 6,5 - Lui e Ciano sono le principali fonti di gioco dei ciociari. Corsa incessante lungo l'out di sinistra che mette in crisi la difesa clivense. Sensibilità del mancino che gli consente di pennellare più di un pallone velenoso.



Ciano 6 - Pur ad intermittenza, è il catalizzatore delle transizioni offensive del Frosinone. Al quattordicesimo cerca il jolly con una stecca che sfuma a lato non di molto, poi serve un cioccolatino a Paganini non capitalizzato a dovere dal compagno. Cestina l'ultima occasione con un sinistro piazzato che sorvola il montante.



Dionisi 5,5 - Il primo sussulto della gara porta la sua firma: destro secco da distanza siderale che non preoccupa Semper. Riferimento mobile che prova ad ampliare il ventaglio di soluzioni offensive per il Frosinone, anche se spesso sbatte sul muro clivense. (Dall'82' Trotta s.v.).


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Frosinone

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510