HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » frosinone » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Elogio del cinismo. Il Cagliari risorge a Parma, a segno anche Simeone

15.09.2019 17:04 di Simone Lorini    articolo letto 8646 volte
Elogio del cinismo. Il Cagliari risorge a Parma, a segno anche Simeone
© foto di www.imagephotoagency.it
Gara davvero infinita allo stadio Ennio Tardini di Parma, dove il Cagliari ritrova sorriso e vittoria grazie ad una doppietta di Ceppitelli al decisivo sigillo di Simeone nella ripresa, quando i crociati stavano esprimendo il maggior sforzo per ritrovare il pareggio. 3-1 il finale per i rossoblù, bravissimi a sfruttare ogni disattenzione ducale e farsi forti delle proprie individualità. Olsen compie due parate decisive, bene anche Nandez, protagonista nel gol del vantaggio rossoblù. Per il Parma un grosso passo indietro dal punto di vista difensivo, ma a dar da pensare a D'Aversa forse sono più le condizioni di Inglese, ancora una volta un fantasma quest'oggi.

CAGLIARI CINICO - Ottimo Parma in apertura di gara, i crociati ottengono due corner nel giro di pochi minuti, andando anche vicini al gol con una botta centrale di Hernani e con un colpo di testa ravvicinato, ma fuori misura, di Barillà. I crociati sono fisicamente straripanti e il Cagliari fatica non poco ad arginarne le offensive: ci pensa il palo a salvare Olsen su calcio piazzato meraviglioso di Bruno Alves, ancora grande protagonista sui calci piazzati. Ma dominare non basta, serve segnare: il gol lo fa proprio il Cagliari, grazie ad un guizzo di Nandez, bravo a incuinearsi in area a seguito di un cross e servire Ceppitelli a rimorchio. Piattone destro e Sepe non può nulla, il Cagliari passa in vantaggio.

ANCORA CEPPITELLI - La gara non cambia dopo il vantaggio sardo, con il Parma a manovrare e pressare alto provando a rubare palla in zona rossa, e il Cagliari ad agire di rimessa. Ma è ancora una palla inattiva a beffare i ducali: cross morbido morbido di Cigarini dalla trequarti, stacco vincente ancora di Ceppitelli e doppio vantaggio sardo al secondo tiro in porta effettuato dagli ospiti. Decisamente deficitaria la marcatura dei padroni di casa sulle palle inattive.

RIPRESA: BARILLA' SEGNA, SIMEONE LA CHIUDE - La sfida si riapre l'ora di gioco: all'ennesimo assalto sulla destra, dove Darmian stravince il duello con Pellegrini, arriva il cross al centro dove Barillà colpisce in modo sporco ma decisivo, realizzando la rete che tiene in vita i ducali. La verve del Parma porta ad altre due azioni pericolose e la sensazione è che il pari sia nell'aria; invece segna ancora il Cagliari, su ennesima topica di Gagliolo, che perde palla nella propria metàcampo e dà così modo a Simeone di realizzare il tris. Finale infinito, con l'arbitro che dà e poi toglie un rigore al Parma e un gol agli ospiti: dodici minuti di recupero, che non modificano però ulteriormente il risultato.

Rileggi la diretta scritta della sfida tra Parma e Cagliari su TMW!

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Frosinone

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510