HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » genoa » News
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

Lione - Genoa 1 - 1 (primo tempo)

20.07.2019 19:55 di GianPiero Gallotti    per genoanews1893.it   articolo letto 374 volte

Si è appena conclusa la prima frazione di gioco della gara amichevole che il Grifone sta disputando allo stadio Jean Laville di Gueugnon contro il Lione.

Queste le formazioni con le quali le due squadre si sono presentate ai nastri di partenza:

Genoa: Jandrei, Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito, Romulo, Lerager, Radovanovic, Pandev, Pinamonti, Kouamè.

Lione: Lopes, Tete, Mapou, Denayer, Rafael, Mendes, Jean Lucas, Cheikh, Kitala, Gouiri, Terrier.

Il Genoa, senza alcun timore reverenziale, inizia il match contenendo senza particolari problemi i più quotati avversari, sostenuti da un buon pubblico.

Anzi è Radovanovic che nei primi sette minuti di gioco prova per due volte a spaventare l'estremo difensore francese con altrettanti tiri da fuori area, purtroppo però fuori bersaglio.

Al 10° sono però i francesi a passare in vantaggio con Mendes, che raccoglie un disimpegno sbagliato di Romero e fulmina Jandrei con una botta da fuori area a fil di palo. Inutile il tentativo di intervento da parte del portiere brasiliano.

Il Genoa non ci sta e cerca di pervenire al pareggio già dopo tre minuti con un colpo di testa di Kouame, terminato però a fil di palo.

Ma il gol è solo rimandato.

Un minuto dopo infatti lo stesso giocatore ivoriano riceve palla in area e con una vera e propria magia si libera del suo marcatore al quale non resta altro da fare che stenderlo. Rigore netto e pareggio confezionato da Mimmo Criscito, che dal dischetto spiazza il portiere avversario.

Squadre quindi che dopo soli 15 minuti di gioco sono già sul punteggio di 1 - 1.

La risposta del Lione non si fa attendere, ma il Genoa controlla agevolmente i tentativi di affondo avversari.

Al 22° Jandrei para senza grosse difficoltà un tiro da fuori di un attaccante francese.

Tre minuti dopo Genoa però vicinissimo al raddoppio con Pinamonti. L'attaccante rossoblù riceve palla sulla trequarti, avanza qualche metro e lascia poi partire un bolide fortuitamente deviato da un difensore francese. La palla schizza però comunque verso la porta, costringendo il portiere Lopes ad una splendida deviazione.

Al 28° l'idiozia la fa però da padrona. I tifosi di casa lanciano infatti una serie di fumogeni sul terreno di gioco, costringendo l'arbitro a sospendere il match per un paio di minuti.

Al 36 ammonizione per Criscito, colpevole di aver steso un avversario che tentava di saltarlo sulla fascia.

Stessa sorte toccata a due minuti dal termine a Lerager.

A 30 secondi dal termine dei tre minuti di recupero concessi nuovo fallo del danese su Lucas. La conseguente punizione termina però a lato.

Il Genoa controlla comunque bene gli avversari, giungendo così senza particolari patemi al termine della prima frazione di gioco.

Gip


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Genoa

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510