HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
I Collovoti

Collovati: "Croazia da tenere in considerazione, Pjanic ottimo acquisto"

13.06.2016 13:30 di Fulvio Collovati   articolo letto 23559 volte
© foto di Federico De Luca

Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMWRadio per parlare dell'Europeo, in vista della sfida dell'Italia di stasera contro il Belgio e dell'acquisto da parte dalla Juve di Pjanic.

Quale Nazionale ti ha impressionato di più per il momento?
"Pochissime devo dir la verità, la prima poi è la partita di esordio per tutte le Nazionali che vogliono evitare la sconfitta, quindi si cerca di non prendere gol, c'è molto tatticismo, prevale la prudenza. La Nazionale che non avevo tenuto in considerazione, al di là che alcune grandi ancora devono giocare, è la Croazia. C'è Mandžukić, Modric, Brozović, Perisic, sono uno più bravo dell'altro. Una Nazionale da grandi talenti".

Che ti aspetti dalla Nazionale italiana?
"Quello di stasera è il primo vero big match di questo campionato europeo, dove si affrontano subito le due Nazionali più forti del girone, Italia e Belgio. Mi aspetto una Nazionale in stile Conte, molto tattica, determinata, aggressiva, e brava a difendersi. Ho letto che Wilmots ha detto che avrebbero fatto una gara senza aver paura, e se è vero che è così noi ci chiuderemo, aspetteremo e faremo il nostro gioco all'italiana e probabilmente li metteremo anche in difficoltà. E' vero che hanno più talenti di noi in questo momento, ma è anche vero che è difficile trovare spazi in campo e se li cerchi in contropiede, potremmo avere la meglio noi".

Eder e Pellè potrebbero essere i due interpeti ideali per questo tipo di gioco o sarebbe meglio virare su Zaza e Insigne...?
"In questo momento il giocatore più in condizione era Zaza,però Conte che conosce bene i meccanismi della nostra Nazionale sa che deve molto a quei due giocatori che lo hanno portato a questo Europeo. Magari la fiducia verrà ripagata. In un Europeo conta anche la fame di Vincere, il Brasile ieri ha perso contro il Perù in Coppa America per esempio".

Come giudichi l'acquisto di Pjanic da parte dalla Juve?
"E' uno che fa gol, dopo aver perso Pirlo la Juve aveva bisogno di un giocatore che facesse 3-4 gol all'anno su calci di punizione, se la Juve dovesse decidere di cedere Pogba all'ultimo, potrebbe sostituirlo degnamente, quindi è un ottimo acquisto che non fa altro che aumentare il bagaglio di questa squadra che questo anno punta alla Champions".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Mangia “L’addio al Craiova? Una decisione presa di comune accordo. Mi sono trovato molto bene al Craiova, poi però ci siamo confrontati e abbiamo deciso che fosse la soluzione migliore per tutti”. Così a TuttoMercatoWeb Devis Mangia parla del suo addio alla squadra rumena. Perché è andato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510