VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

I Collovoti

I Collovoti: "Buffon leggenda, Spalletti: su Dzeko, aveva perfettamente ragione lui"

14.03.2016 09:33 di Fulvio Collovati   articolo letto 33209 volte
© foto di Federico De Luca

TOP

BUFFON: superare un mostro sacro del nostro calcio come il mio amico Dino Zoff e tallonare (ancora per qualche minuto) il record assoluto di imbattilibiltà della serie A è un qualcosa che scolpirà -ancora di più -il suo nome nella leggenda. E alla fine è giusto così, visto quanto Gigi ha dato al calcio nazionale. Chi mai lo avrebbe detto però, vedendolo entrare -così timido eppure già determinato- quel pomeriggio del 1995 in cui Nevio Scala lo consegnò ufficialmente alla storia di questo sport?
VOTO 9

SPALLETTI: e poi alla fine si scopre che, su Dzeko, aveva perfettamente ragione lui. Giusto insistere su un giocatore bersagliato dalla critica e voglioso di dimostrare a tutti il proprio valore, giusto anche pungolarlo col bastone dopo avergli dato la carota della maglia da titolare. Una gestione semplicemente perfetta, rafforzata anche dalle 8 vittorie consecutive. Provvidenziale!
VOTO 8

CARPI: che coraggio e che determinazione che hanno dimostrato questi ragazzi che-dopo aver conquistato una promozione semplicemente storica- lottano con le unghie e con i denti per mantenere una categoria che molti di loro, probabilmente, rischierebbero di non giocare più nel corso della loro carriera. Merito (anche) di un tecnico che ha saputo dare anima e corpo per una città e una causa davvero speciale.
VOTO 7

FLOP

ATALANTA: zitti zitti gli orobici non vincono da ben 14 partite e rischiano ora di compromettere quanto di buono fatto vedere nella prima parte di campionato. In questo contesto, i complimenti di Berlusconi a San Siro sembrano distanti anni luce. Solo che dietro corrono e il baratro dista appena 4 punti...
VOTO 5

SPOGLIATOIO MILAN: ha perfettamente ragione Abbiati quando dice che -da leader della squadra e capitano in pectore- dovrebbe avere tutto il diritto di rimproverare i più giovani. Che invece, a quanto sembra, hanno pure la pretesa di rispondere e lamentarsi. Una cosa inaccettabile nelle gerarchie di uno spogliatoio, aggravato dal fatto che i 'sedicenti fenomeni' non stanno certo incantando in maglia rossonera. Anzi... Testa bassa, quindi, e orecchie ben aperte!
VOTO 4,5

DANILO: un conto è perdere una o più partite sul campo, un altro (e ben più grave) è perdere le staffe sotto la tua curva che ti contesta a fine gara. Perchè, al di là di tutto, i calciatori devono sempre ricordarsi di rappresentare un esempio per i più giovani, e quando si risponde a muso duro sfidando un gruppo di ultrà inferociti si perde sempre e comunque.
VOTO 4


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Serie A, live dai campi: solo infiammazione per Calhanoglu, niente rottura ATALANTA 16.23 - Dopo la vittoria di ieri sul campo del Benevento, i nerazzurri hanno già iniziato a preparare la sfida con il Torino, in programma allo stadio di Bergamo domenica alle 15. Mister Gasperini, questa mattina, ha diretto una seduta d'allenamento al centro Bortolotti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.