HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Il Talento del Giorno

Un talento al giorno, Malcom: stella al Timao. Sognando Neymar

03.11.2015 06:00 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 10764 volte
Un talento al giorno, Malcom: stella al Timao. Sognando Neymar

E' uno dei migliori talenti di tutto il Brasile, nonché tra i protagonisti del quasi titolo del Corinthians. Malcom Filipe Silva de Oliveira, al secolo Malcom, nasce a Sao Paulo nel 1997 e la sua è la storia di tanti ragazzi brasiliani. Niente scuola, lui che è nato nella favela, da subito passa nelle giovanili del Timao. Il nome deriva da Malcolm X, voluto dal padre che però l'ha abbandonato nelle mani della madre e del fratello Samuel. Centosettantuno centimetri, non ancora maggiorenne ha esordito tra i professionisti ed in questa stagione, lui che è punta esterna, seconda punta e funambolo puro, è stato appunto tra i protagonisti della stagione da sogno del Corinthians. E' da lungo tempo già sul taccuino di mezze big d'Europa, con Inter e Roma che tra le altre hanno iniziato a seguirlo da anni. "Può arrivare in Europa. Magari già a gennaio. Lo vogliono alcune squadre, ce n'è una in Spagna e anche un'altra in Inghilterra", dice intanto l'agente, mentre il ragazzo non si sbilancia. "Io penso sempre alla prossima partita da giocare e a dare il massimo per il Corinthians, la mia squadra del cuore. Ma un giorno vorrei giocare in Europa, in Italia".

Nome: Malcom

Data di nascita: 26 febbraio 1997

Nazionalità: Brasiliana

Ruolo: Esterno d'attacco, seconda punta

Squadra: Corinthians

Assomiglia a: Neymar


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

...con D’Anna “Higuain al Chelsea e Piatek al Milan? Sono due giocatori di altissimo livello. Personalmente avrei preferito tenere Higuain per quello che ha dimostrato. Piatek ha avuto un exploit incredibile ma è ancora da verificare perché al Milan pressioni e obiettivi sono diversi”. Così a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->