Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Velazquez, la vespa pronta a pungere gli avversari

Velazquez, la vespa pronta a pungere gli avversariTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
sabato 28 luglio 2012 08:00Il volto nuovo
di Gaetano Mocciaro

Lo chiamano la Avispa, per il suo essere pungente. Julián Alberto Velázquez  è il nuovo rinforzo sudamericano firmato Pietro Lo Monaco. Niente Catania stavolta, ma Genova e le credenziali per questo giocatore sono molto convincenti. Nato nel 1990 a Corrientes, Argentina del nord, al confine col Paraguay, Velazquez è iun prodotto dell'Independiente, squadra fra le più titolate al mondo. Arrivato al club di Avellaneda a 15 anni, già a 19 ha iniziato a giocare in Prima squadra, conquistando ma mano spazio. Tre anni in cui è arrivata la soddisfazione continentale della Copa Sudamericana, vinta contro il Goias in finale e nella quale ha segnato anche un gol.

Difensore roccioso, determinato, dal grande carattere. Un vero guerriero argentino che sa fungere come jolly difensivo, prediligendo il centro possibilmente in una difesa a tre. Alto, ma non gigantesco, Velazquez ha fra le sue doti anche un'interessante elevazione e grande tempismo. Una grinta che spesso sfocia in qualche cartellino di troppo è il lato caratteriale da limare per la nostra Serie A, tuttavia i margini di miglioramento di questo difensore sono ancora molto ampi. Il Genoa ha fiutato l'affare e sa di essersi assicurato una delle possibili rivelazioni del torneo per 3,5 milioni, insomma un vero affare. Intanto la sua abilità non è sfuggita in Argentina, tanto da essere già stato convocato e aver messo un gettone di presenza con la Seleccion albiceleste. Dopo le 69 reti subite la scorsa stagione a Genova c'è bisogno di stabilità dietro: Lo Monaco, che conosce molto bene questo mercato, raramente sbaglia un colpo. Per questo i tifosi possono stare tranquilli.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000