HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Giovanili
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

YL, l'Inter fa tre sue tre: battuto il Dortmund 4-1 con Fonseca (x3) e Persyn. Mezza qualificazione in tasca

23.10.2019 17:50 di Mattia Zangari    per fcinternews.it   articolo letto 1292 volte
Fonte: dall'inviato allo Stadio Breda

L'Inter Primavera fa il pieno di punti chiudendo il girone d'andata di Youth League con tre vittorie in altrettante partite e si mette mezza qualificazione in tasca in virtù del +6 sulle altre avversarie. Dopo gli show con lo Slavia Praga e il Barcellona, i nerazzurrini di Armando Madonna regalano spettacolo anche contro il Borussia Dortmund superandolo con un netto 4-1 che porta il marchio indelebile di Matias Fonseca, autore di una splendida tripletta che completa la rimonta avviata dal prezioso 1-1 di Tibo Persyn al 23'. All'8', infatti, la squadra di casa era andata sotto nel punteggio complice una giocata di Youssoufa Moukoko, il miglior prospetto nelle fila dei tedeschi, poi tenuto a bada per il resto della sfida da Schirò e compagni. Letali a chiudere la pratica in avvio di ripresa: Fonseca, nel giro di 3', segna il secondo e terzo gol personale, prima beffando la concorrenza di testa nell'area piccola e poi spingendo nel sacco in tap-in il rigore calciato sul palo da Edoardo Vergani. Penalty sbagliato da una parte ma anche dall'altra, con Giacomo Pozzer che rimedia al suo stesso errore, ipnotizza Raschl respingendo le velleità di riaprire la gara per il potenziale 4-2 dei ragazzi di Skibbe. 

TABELLINO:
INTER-BORUSSIA DORTMUND 4-1
Marcatori: 8' Moukoko, 23' Persyn, 31', 1' st e 4' st Fonseca

INTER: 1 Pozzer; 2 Kinkoue, 14 Ntube, 3 Colombini; 7 Persyn (34' st Vezzoni 18), 17 Gianelli, 16 Squizzato (26' st Attys 8), 4 Schirò, 15 Burgio (12' st Sottini); 9 Vergani (26' st Lindkvist 10), 11 Fonseca (34' st Bonfanti 20). Panchina: 12 Stankovic, 13 Vaghi. Allenatore: Armando Madonna.

BORUSSIA DORTMUND: 22 Unbehaun; 3 Semic (34' st Kuffour 27), 5 Ferjani, 15 Bohmer, 17 Gockhan (42' st Wengerowski); 23 Aydinel, 16 Raschl (C), 6 Amedick (17' st Hetemi 8), 7 Khadra (17' st Knauff 13); 18 Moukoko (43' st Rauch 26), 10 Pherai. Panchina: 1 Schonnenbeck, 19 Thaqi. Allenatore: Michael Skibbe. 

Ammoniti: Gianelli (18'), Ntube (44')
Recupero: 0' - 4'
Arbitro: Danilo Grujic
Assistenti: Milos Karadzic e Nikola Milosavljevic

RIVIVI IL LIVE - 

94' - Non c'è più tempo, cala il sipario al Breda! L'Inter fa tre sue tre in Youth League: battuto anche il Borussia Dortmund, 4-1 alla fine grazie alla tripletta di Fonseca e il sigillo di Persyn. Per i tedeschi inutile il gol di Moukoko. 

93' - Schirò! Fuori non di molto il calcio di punizione del capitano interista. Palla a due metri dal palo, con Unbehaun in controllo. 

91' - Cartellino dell'arbitro all'indirizzo del neo entrato Rauch, autore di un intervento ruvido ai danni di Gianelli. 

90' - Gioco momentaneamente fermo per favorire i soccorsi a Gianelli, dolorante dopo un contrasto. 

89' - Ntube se la cava nel corpo a corpo con Pherai. Ottima la prestazione del numero 14 nerazzurro, praticamenente senza sbavature. 

87' - Ultimo cambio per Skibbe: finisce la partita di Moukoko, comincia quella di Rauch. 

86' -  Quattro minuti al termine, poi sarà solo recupero. Inter saldamente in vantaggio 4-1 sul Borussia Dortmund. 

82' - VEZZONI ALZA TROPPO LA MIRA! Gianelli rifiuta il tiro e prova l'immbucata per Bonfanti, respinge la difesa tedesca che favorisce il tiro a giro alto dell'argentino. 

80' - Madonna manda in campo Bonfanti e Vezzoni per Fonseca e Persyn

79' - STROZZA IL TIRO LINDKVIST! Occasione ghiottissima per lo svedese, che struscia il pallone cestinando una grande azione da manuale dell'Inter confezionata da Fonseca e Colombini. 

76' - Gestisce bene palla l'Inter, alla fine l'azione scorre lenta lenta sulla destra da dove Persyn crossa tra i guantoni del portiere.  

74' - Altre forze fresche per i tedeschi: in campo Kuffour e Wengerowski per Semic e Gockan. 

71' - Doppio cambio per Madonna: Attys prende il posto di Squizzato, Lindkvist sostituisce Vergani. Esordio assoluto per lo svedese in Priamavera. 

69' - POZZER PARA IL RIGORE A RASCHL, SI RIMANE SUL 4-1! Bel guizzo del numero uno nerazzurro che battezza l'angolo alla sua sinistra ipnotizzando il capitano del Bvb. 

68' - POZZER COMMETTE FALLO DA RIGORE SU PHERAI! IL DORTMUND VA DAL DISCHETTO. Opportunità per i tedeschi di accorciare e distanze.  

66' - Sottini sporca il cross di Semic: corner per il Dortmund. 

64' - RASCHL! Il capitano prova a scuotere i suoi con una conclusione dalla distanza: palla non distante dal palo, con Pozzer che comunque sembrava sulla traiettoria. 

60' - Doppio cambio per gli ospiti: Amedick e Khadra lasciano il posto a Knauff e Hetemi. 

59' - CHANCE PER L'INTER! Cross interessante di Persyn, Unbehaun esce a vuoto sfiorando appena. Quanto basta per mandare fuori giri Fonseca. 

57' - Debutto assoluto nell'Under 19 interista per Sottini, che prende il posto di Burgio: primo cambio per Madonna. 

55' - Reazione scomposta del Dortmund, poco lucido perché ancora sotto choc dopo l'uno-due terribile incassato nel giro di 3'. 

54' - Pherai! Il numero 10, tutto solo in area, non riesce a inquadrare lo specchio di testa da posizione privilegiata. 

49' - TRIS DI FONSECA, L'INTER CALA IL POKER! Vergani colpisce il palo dagli undici metri, il figlio d'arte è il più rapido ad avventarsi sul pallone e mandarlo oltre la linea di porta. 

48' - RIGORE PER L'INTER, VERGANI ATTERRATO DAL PORTIERE! Possibilità per i nerazzurri di aumentare il gap di tre gol. Sul dischetto si presenta proprio l'attaccante col numero 9. 

46' - TRIS DELL'INTER, DOPPIETTA PERSONALE DI FONSECA! Corner perfetto di Squizzato in zona primo palo, dove Fonseca anticipa tutti battendo di testa Unbehaun. 

17.01 - Ripartiti, via al secondo tempo di Inter-Borussia Dortmund!

16.47 - L'Inter Primavera non si scompone nemmeno di fronte al gol flash di Moukoko all'8', il primo incassato in Youth League dai nerazzurri, resiste evitando il raddoppio con Kinkoue e Pozzer e poi lievita con il passare dei minuti fino al 23', comunque trascinata dalle giocate di Squizzato. E' il play di Armando Madonna che illumina la corsa di Persyn, poi bravo a rientrare sul piede debole e battere Unbehaun per l'1-1. Otto giri d'orologio più tardi, è ancora il numero 16 dei padroni di casa a salire in cattedra mandando in porta Fonseca, abile ad approfittare dell'intervento a vuoto di Bohmer, saltare il portiere e depositare a rete il gol del soprasso. 

45' - Duplice fischio di Danilo Grujic, finisce qui il primo tempo di Inter-Borussia Dortmund! Nerazzurri avanti 2-1 all'intervallo sul Borussia Dortmund: dopo il gol di Moukoko, la reazione nerazzurra è firmata da Persyn e Fonseca. 

45' - Ntube commette un fallo gratuito fermando Pherai lanciato verso l'area di rigore nerazzurra: giallo per il centrale di Armando Madonna. 

44' - Possesso palla di marca nettamente giallonera in questi ultimi secondi di prima frazione. La squadra di Skibbe, però, non riesce a sfondare. 

42' - Madonna richiama a gran voce Burgio, facendogli notare in maniera colorita di essere fuori posizione. 

41' - Moukoko deraglia a tutta velocità prima di arrivare a duello con Kinkoue. Il 18 dei tedeschi è inciampato da solo prima di perdere l'equilibrio e finire a terra. 

40' -  Pherai prova a pescare in area Khadra, che si arrampica per colpire di testa ma sfiora appena mandando a lato. 

37' - FONSECA CALCIA CON TROPPA FRETTA! Ingenuità Bohmer che nel tentativo di appoggiare di testa verso il suo portiere favorisce la fuga di Fonseca. Troppo defilato per soprendere Unbehaun, che raccoglie il tiro-cross.  

36' - Impreciso il traversone di Burgio, protagonista della solita sgroppata sul binario sinistro. 

34' - NTUBE SI IMMOLA! Moukoko lascia sul posto Kinkoue, seminando il panico nella retroguardia nerazzurra. Non si impresione Ntube che rimane concentrato, segue l'azione e salva in scivolata sul tiro diretto in porta di Khadra. 

31' - SORPASSO INTER, LA FIRMA E' DI FONSECA! Giocata visionaria di Squizzato, la seconda decisiva del match, che manda in porta Fonseca sul liscio di Bohmer. L'attaccante nerazzurro si trova a tu per tu con Unbehaun, lo salta con un bel dribbling e poi appoggia in rete il 2-1. 

30' - Tentativo velleitario di Amedick, che calcia senza pensarci dai 25 metri non trovando il bersaglio grosso. 

27' - Vergani cerca la girata vicino all'area piccola! Nulla da fare per il numero nove nerazzurro, anticipato sul più bello da Ferjani. 

24' - Gara di nuovo in equilibrio al Breda, brava l'Inter a riprendere gli avversari che avevano avuto la possibilità anche di raddoppiare il vantaggio. 

23' - PAREGGIO DI PERSYN, L'INTER FA 1-1! Squizzato illumina la fuga solitaria sulla destra del belga, che entra in area, si libera con una finta dell'ultimo difensore e deposita a rete con il destro a giro. 

22' - Si alza in tempo il muro nerazzurro: respinti in serie il tiro di Raschl e Moukoko. La palla poi finisce tra i guantoni di Pozzer. 

21' - PERSYN DI TESTA! Sul cross di Schirò dalla bandierina, il belga pizzica appena la palla facendo venire un brivido alla difesa ospite. Timidi cenni di reazione da parte dell'Inter. 

20' - Si infrange contro la difesa giallonera la bella discesa sulla fascia sinistra di Burgio. Che si consola con il corner. 

18' - Gianelli ammonito, irregolarità ai danni di Moukoko. Il numero 17 nerazzurro, prima protagonista di un liscio sullo schema chiamato dalla bandierina da Schirò, ha fermato la ripartenza tedesca spendendo un fallo tattico. 

17' - Con caparbietà, Vergani si conquista un corner: primo giro dalla bandierina per l'Inter. 

15' - POZZER C'E'! Bella trama dei tedeschi che mandano al tiro Aydinel dal vertice dell'area di rigore: il portiere interista protegge bene il suo palo, allungando la palla in corner con un bel guizzo. 

14' - Ntube accomoda all'indietro per Pozzer, il cui rinvio è così così. Recupera palla in posizione pericolosa il Dortmund. 

12' - Persyn commette fallo su Raschl. Inizio balbettante dell'Inter che, tolta la situazione occorsa al 2', si è fatta sorprendere già due volte dal Borussia Dortmund. 

9' - KINKOUE SALVA L'INTER! Il Dortmund entra come vuole in area, Khadra guadagna il fondo e offre a Moukoko sul secondo palo. L'intervento del francese impedisce al talento dei tedeschi di raddoppiare. 

8' - MOUKOKO PORTA IN VANTAGGIO IL DORTMUND! Non sbaglia il numero 18 Dortmund, infallibile in area di rigore nel tu per tu con Pozzer.  

8' - Buona iniziativa dell'Inter sulla destra: Persyn va via con un tunnel, poi Giannelli sbaglia il dosaggio del cross.  

6' - Khadra! Colombini mura il tiro tentato dal numero 7 ospite, favorito da un'incomprensione precedente tra Kinkoue e Pozzer. Ingenuo il francese, sciagurato il portiere che nel tentativo di evitare un cross ha regalato un'opportunità importante ai tedeschi.  

5' - Persyn pizzicato in offside sul lancio di Squizzato. 

4' - Vergani lascia scorrere per un compagno, ma la difesa del Dortmund libera. 

2' - Prima chance per l'Inter! Schirò si isola sulla sinistra vicino alla bandierina e mette in mezzo un cross interessante che quasi trova Fonseca. Sopreso dal liscio del difendente dei tedeschi. 

1' - Primo pallone della gara toccato dal Dortmund con Moukoko. 

16.01 - Kick-off al Breda, comincia in questo momento Inter-Borussia Dortmund!

16.00 - Huddle dei giocatori del Dortmund per caricarsi, manca poco al fischio d'inizio. 

15.58 - Ora i saluti di rito mentre suona l'inno della Youth League, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

15.57 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco dello stadio Breda guidati dal terzetto arbitrale. 

15.55 - Finita a Praga: il Barcellona schianta lo Slavia e sale a quota tre punti in classifica, appaiando proprio i cechi e il Borussia. Per l'Inter l'occasione di allungare a +6 su tre squadre. 

15.55 - Giocatori ancora all'imbocco del tunnel che conduce al campo di gioco. Tra pochi istanti il kick-off della partita.

15.45 - Finito il torello, i nerazzurri si dedicano a una serie di tiri in porta. Poi spazio agli scatti prima di rientrare negli spogliatoi.

15.40 - La direzione del match è affidata al serbo Danilo Grujic, coadiuvato dai connazionali Miloš Karadžic e Nikola Milosavljevic in qualità di assistenti. Lorenzo Illuzzi sarà il quarto ufficiale. 

15.27 - Nel frattempo è scesa in campo anche l'Inter: dopo una sessione di passaggi a coppie, i nerazzurri ora sono impegnati con i classici esercizi di riscaldamento. 

15.25 - Arrivano buone notizie da Praga per l'Inter Primavera: il Barcellona sta vincendo 3-0 contro lo Slavia Praga, il che renderebbe l'eventuale vittoria odierna di Schirò e compagni una mezza assicurazione in chiave qualificazione. 

15.20 - Da qualche istante è cominciato l'allenamento dei portieri interisti. Ora è il turno del Borussia, uscito dagli spogliatoi con titolari e riserve per cominciare il warm up. 

15.00 - Classico 3-5-2 per Armando Madonna, che rivede il tridente difensivo adattando Colombini terzo a sinistra al posto di Vaghi, non perfetto nella trasferta ligure di sabato. In mezzo è ancora Squizzato a giostrare la manovra, con Gianelli e Schirò suoi fidi scudieri; sulla destra a tutta fascia riecco Persyn dal 1', mentre sul binario opposto spazio a Colombini. In attacco di rivede Vergani in coppia con Fonseca.  

14.45 – LE FORMAZIONI UFFICIALI:

INTER (3-5-2): 1 Pozzer; 2 Kinkoue, 14 Ntube, 3 Colombini; 7 Persyn, 17 Gianelli, 16 Squizzato, 4 Schirò, 15 Burgio; 9 Vergani, 11 Fonseca
Panchina: 12 Stankovic, 6 Sottini, 8 Attys, 10 Lindkvist, 13 Vaghi, 18 Vezzoni, 20 Bonfanti. Allenatore: Armando Madonna

BORUSSIA DORTMUND (4-4-2): 22 Unbehaun; 3 Semic, 5 Ferjani, 15 Bohmer, 17 Gockhan; 23 Aydinel, 16 Raschl (C), 6 Amedick, 7 Khadra; 18 Moukoko, 10 Pherai. Panchina: 1 Schonnenbeck, 8 Hetemi, 13 Knauff, 19 Thaqi, 26 Rauch, 27 Kuffour, 28 Wengerowski. Allenatore: Michael Skibbe

Arbitro: Danilo Grujic
Assistenti: Milos Karadzic e Nikola Milosavljevic

14.40 - Su la testa, c'è la prova del nove. A quattro giorni dal primo ko stagionale, con tanto di coda beffarda di una rimonta completata dal Genoa in pieno recupero, l'Inter Primavera di Armando Madonna deve rialzarsi in fretta per non sporcare anche il ruolino di marcia europeo che finora recita due vittorie in altrettante partite disputate, sette gol fatti e zero subiti. Numeri che rendono i nerazzurri i dominatori assoluti del girone F di Youth League dopo 180 minuti, a +3 sulle più dirette inseguitrici: tra queste c'è anche il Borussia Dortmund, avversario di giornata, inciampato contro i cechi a sorpresa dopo aver superato il Barça all'esordio. 

VIDEO - NERAZZURLI - LAUTARO MERAVIGLIA E I GOL "INUTILI" DI LUKAKU: SASSUOLO-INTER VISTA DA TRAMONTANA


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510