HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » News
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

Inter, ieri percentuale di pericolosità del 99%

07.03.2011 13:33 di Redazione FcInterNews    per fcinternews.it   articolo letto 5177 volte
Fonte: Osservatorio Calcio Italiano
Inter, ieri percentuale di pericolosità del 99%
© foto di ALBERTO LINGRIA

Cinque goal, undici conclusioni nello specchio della porta avversaria e una percentuale di pericolosità pari al 99%, la migliore dell'intera giornata. Con il tridente schierato nella ripresa da Leonardo l’Inter dilaga contro un Genoa che nella prima frazione di gioco si era dimostrato cinico e ben disposto in campo. La manovra offensiva dei nerazzurri si è sviluppata prevalentemente nel settore centrale (36%) e sinistro (34%) dell’attacco senza disdegnare anche l’out di destra (30%). A creare i maggiori pericoli alla retroguardia genoana è stato Samuel Eto'o autore di una doppietta a fronte di cinque conclusioni a rete. Bene anche Goran Pandev (una rete, tre conclusioni in porta) e Wesley Sneijder in evidenza non solo per la fase offensiva (tre conclusioni a rete) ma anche nella costruzione del gioco (47 sono stati i passaggi riusciti dall’olandese).

Lo rileva il Report n. 23/2011 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano - website monitoring delle manifestazioni calcistiche in Italia.

Nel match contro i rossoblu l’Inter ha giocato 605 palloni utili con una percentuale di passaggi riusciti pari al 71.2%. Thiago Motta è stato il fulcro del gioco nerazzurro con 64 passaggi riusciti. In evidenza anche Maicon (60) e Cristian Chivu (46). Il romeno è stato protagonista anche nell’interdizione avendo recuperato 23 palloni agli avversari. Numeri questi che hanno contribuito a favore dei nerazzurri il 56% di possesso palla e 12’:55’’ di supremazia territoriale. In fase difensiva da registrare per l'Inter i raddoppi e le coperture lungo il versante destro dove il Genoa ha costruito entrambe le manovre offensive delle reti realizzate.
 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510