HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » News
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La fuga di Aguero dà il via a un valzer di attaccanti?

24.05.2011 11:52 di Redazione FcInterNews    per fcinternews.it   articolo letto 3518 volte
La fuga di Aguero dà il via a un valzer di attaccanti?
© foto di Image Photo Agency

E se stesse per cominciare un valzer di attaccanti degno dei migliori mercati degli ultimi decenni? Le parole di Aguero potrebbero accendere un giro d'attaccanti in tutta Europa. El Kun ha espresso il suo desiderio di lasciare l'Atletico in un comunicato sul suo sito personale la scorsa notte. "Ho detto tempo fa che quando avrei espresso il desiderio di andare l'avrei fatto pubblicamente. Così rispetto la mia parola ed eccomi qui. Faccio fatica a lasciare l'Atletico. Fa male e mi rattrista. Ho pensato a lungo e sono convinto che devo essere sincero con me stesso. Voglio continuare a crescere. Dopo cinque anni intensi, questa fase per me è molto importante, devo cedere il passo ad una nuova esperienza. Sto per compiere 23 anni e ho tutta la carriera davanti. Non è un problema economico ma rigorosamente sportivo. Per questo voglio esprimere chiaramente il mio apprezzamento per il club, per gli sforzi che ha fatto per darmi un ingaggio che si equipara al più grande club del mondo".

Mancini ha chiaramente detto che Aguero potrebbe essere sicuramente un obiettivo del suo Manchester City. E così, con Tevez che potrebbe lasciare la città questa estate, queste parole di Aguero sembrano confermare le indiscrezioni. Ma non solo City. Anche il Chelsea di Roman Abramovich è dato come un potenziale acquirente per riformare la coppia insieme a Fernando Torres.
Aguero, 22 anni, ha segnato oltre 100 gol per l'Atletico Madrid da quando è arrivato da adolescente nel 2006. Nel mese di gennaio, ha firmato un nuovo contratto che varrà fino al 2014 ed è stato anche nominato il vice-capitano del club.

Ma El Kun ha aggiunto: "Io voglio dire anche che questa decisione è stata maturata da qualche tempo. La questione è stata discussa e concordata con l'Atletico, l'anno scorso ho rinnovato il mio contratto. Volevo firmare come gesto di gratificazione al club per tutto il sostegno che mi ha dato. Non facendolo, avrebbero anche potuto non ricevere nulla per il mio trasferimento. La dirigenza mi ha promesso di non intralciare la mia strada qualora io volessi andare, ed ecco che ho chiesto loro di ascoltare le offerte che potrebbero arrivare per me". Parole che sembrano congedare l'avventura dell'attaccante argentino con la maglia dei Colchoneros e che quindi potrebbero dare inizio alle ostilità del mercato estivo. Va sottolineato come da tempo Aguero piace tantissimo in casa nerazzurra, soprattutto a Massimo Moratti, ma ad oggi l'Inter ha altri obiettivi. E se il City si gettasse sull'argentino, potrebbe mollare la pista Sanchez, semplificando il compito dei nerazzurri. o, in seconda battuta, avrebbe meno remore a lasciar partire Tevez.

Riccardo Gatto


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510