HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

TMW - Juve, margherita da sfogliare: tre nomi per la panchina

05.06.2019 10:08 di Andrea Losapio    articolo letto 28438 volte
TMW - Juve, margherita da sfogliare: tre nomi per la panchina
© foto di Imago/Image Sport
Perché la Juventus non ha ancora ufficializzato il prossimo allenatore? Le competizioni sono finite, le bocce sono ferme. Eppure c'è ancora qualcosa da aspettare, perché prima di Rocco Commisso il New York Times ha parlato dell'esclusione del Manchester City dalla Champions League. Una sentenza che arriverà entro fine settimana, sia per loro che per il Milan: l'idea è che i Citizens possano stare fuori dalle competizioni per più di un anno (mentre i rossoneri accetterebbero di buon grado l'esclusione per un anno) a causa di Football Leaks e delle sue rivelazioni.

SOGNO GUARDIOLA - Per non lasciare nulla di intentato, i bianconeri stanno coccolando l'idea di avere Pep, nonostante sia quasi impossibile: al City ci sono Begiristain e Soriano, di fatto due uomini di Guardiola, ma un'eventuale esclusione dall'Europa rischierebbe di spostare gli equilibri. La percentuale è minima, ma manca ancora un mese al ritiro: c'è tempo. Il problema, semmai, è un sicuro ricorso al TAS. Le cose potrebbero andare per le lunghe.

SARRI O POCHETTINO - L'idea più semplice è quella di arrivare all'ex Napoli, con il problema che Roman Abramovich non vorrebbe liberarlo a gratis. Vero che c'è l'idea Frank Lampard, ma la realtà è che il Chelsea ha vinto in Europa solo quando aveva allenatori con un piede fuori dalla porta: Di Matteo in Champions, Benitez in Europa League. Lasciare l'allenatore toscano significherebbe la solita rivoluzione di giugno, con un mercato bloccato. E poi c'è Pochettino, che non ha clausola per quest'estate: la richiesta dell'argentino sarebbe quella di lasciare il Tottenham, magari prendendo Trippier - 35 milioni, più un triennale da 2,6 all'anno - per far quadrare i bilanci. Insomma, le tre vie sono queste, al di là delle idee chiare di Paratici: Guardiola, il sogno, Sarri, il più probabile, Pochettino, ma con la condizionale.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510