HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Skriniar: "Io così caro? Il valore aumenterà ma 5 anni fa non era così"

22.11.2019 19:30 di Marco Conterio    articolo letto 6355 volte
Skriniar: "Io così caro? Il valore aumenterà ma 5 anni fa non era così"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lunga intervista a HatTrick, magazine slovacco, per il difensore dell'Inter Milan Skriniar. "Mi fa piacere sapere di essere il calciatore slovacco più costoso di tutti i tempi ma le cifre nel calcio sono aumentate molto rapidamente -riporta FcInternews.it-. Cinque anni fa nessun difensore veniva pagato 60 milioni, magari presto qualcuno mi supererà. Ovviamente per me andrà bene se il mio cartellino aumenta e se dovessi rimanere un giocatore così apprezzato. Ma devo dimostrarlo sul campo crescendo ancora, perché ho solo ventiquattro anni. In tal caso, il mio prezzo continuerà a salire".

Sulla Champions League. "Personalmente, sono stato felice del girone, perché giochiamo a calcio principalmente per giocare contro i migliori e in questo gruppo ci siamo riusciti avendo Borussia Dortmund che Barcellona, ​​che sono stati all'avanguardia per anni con grandi prestazioni. Non vedevo l'ora di giocare le partite con loro e non vedo l'ora, malgrado in avvio abbiamo pareggiato con lo Slavia Praga e poi perso a Barcellona. Forse sarebbe stato più facile senza squadre blasonate, ma persino squadre come Zenit San Pietroburgo, Shakhtar Donetsk o Slavia Praga hanno una certa qualità, come ci hanno mostrato i cechi a settembre. Eppure si vuole giocare negli stadi più grandi e contro i migliori e più famosi rivali come Barcellona e Dortmund".

Sullo Slavia Praga. "Ha giocato una partita davvero fantastica qui a Milano. Noi non li abbiamo sottovalutati, proprio perché sono campioni cechi e l'abbiamo preparata come facciamo con qualunque avversario. Siamo stati sorpresi soprattutto dal loro movimento, hanno corso in maniera incredibile. Hanno giocato bene anche contro le altre due squadre, ma il calcio va così: a volte va bene, a vlte no. Noi con lo Slavia non siamo andati bene, ma non voglio certo sottostimare la loro prestazione. È particolarmente difficile giocare contro una squadra che corre, attacca ed è instancabile. Tutti sono rimasti sorpresi dal modo in cui Slavia è riuscita a rimanere sotto pressione anche il Barcellona".

Sul passaggio del turno. "Ha giocato una partita davvero fantastica qui a Milano. Noi non li abbiamo sottovalutati, proprio perché sono campioni cechi e l'abbiamo preparata come facciamo con qualunque avversario. Siamo stati sorpresi soprattutto dal loro movimento, hanno corso in maniera incredibile. Hanno giocato bene anche contro le altre due squadre, ma il calcio va così: a volte va bene, a vlte no. Noi con lo Slavia non siamo andati bene, ma non voglio certo sottostimare la loro prestazione. È particolarmente difficile giocare contro una squadra che corre, attacca ed è instancabile. Tutti sono rimasti sorpresi dal modo in cui Slavia è riuscita a rimanere sotto pressione anche il Barcellona".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510