HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Primo piano
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

KHEDIRA: "Messico da non sottovalutare. Ho lavorato tanto per tornare al mio livello"

14.06.2018 17:40 di Alessandra Stefanelli    per tuttojuve.com   articolo letto 175 volte
KHEDIRA: "Messico da non sottovalutare. Ho lavorato tanto per tornare al mio livello"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il centrocampista bianconero Sami Khedira ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni della Federcalcio tedesca (DFB). Eccone uno stralcio tradotto da Tuttojuve.com: “Il Messico? È un avversario velenoso. Non dobbiamo sottovalutarlo, anche se l’abbiamo battuto lo scorso anno alla Confederations Cup. Prendiamo questo compito molto molto seriamente, sarà la prima partita per noi al Mondiale. Non sappiamo ancora esattamente a che punto siamo e come cominceremo questo torneo. Quanto conta l’aspetto mentale? È come una prima partita dopo una lunga pausa invernale, Abbiamo preparato tutto bene e per molto tempo, ma solo la competizione ci dirà a che livello siamo e se siamo ben preparati. Spero di cominciare bene come negli ultimi anni, la prima partita è importante così come lo spirito di squadra, la fiducia in se stessi. In termini di attitudine vogliamo sentire la stessa gioia di quando giochiamo la domenica e al tempo stesso mantenere la testa lucida. Sicuramente chi sbaglia meno alla fine vince il torneo. Ho tanta voglia di giocare. Ho la sensazione che la mia batteria sia carica. La cosa più importante è sempre la testa. Più invecchio, più mi diverto nei grandi tornei. Ho lavorato molto negli ultimi due anni, ho dovuto fare molto per tornare al mio livello”, ha concluso.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy