HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

Radio Bianconera

Allegri: "Nodo Juve? Il mare mi ha indicato scelta migliore. Dopo 34 anni è la prima volta che mi fermo, inizialmente ero un po' scombussolato"

19.07.2019 19:50 di Redazione TuttoJuve    per tuttojuve.com   articolo letto 661 volte

Massimiliano Allegri ha ritirato oggi pomeriggio un premio alla carriera dal sindaco della sua Livorno, Luca Salvetti. Quindi si è concesso ai microfoni dei cronisti. Ecco quanto evidenziato da TuttoMercatoWeb.com: "Questo è un riconoscimento che ha un grande valore perché sono livornese e amo la mia città. Il mio anno sabbatico? Ora sto fermo, faccio un po' di vacanza. Dopo 34 anni è la prima volta che mi fermo e inizialmente ero un po' scombussolato, poi però mi sono abituato e ora mi sto godendo il mare. Il calcio visto da fuori? Non ho visto niente finora. Ho staccato completamente. Quando riprenderà il campionato si potrà iniziare a parlare di calcio vero. Per ora sono solo chiacchiere".

LivornoSera.it riporta altre dichiarazioni dell'ex tecnico bianconero: "Prima di sciogliere il nodo Juventus, son tornato tre giorni qui a casa: è stato il mare ad indicarmi la rotta migliore sulla quale procedere. Quanto è importante la fortuna nel mondo del calcio? Dopo cinque sconfitte col Cagliari, alla sesta giornata arrivò il Milan. Giocammo una grande partita non lo nego, tuttavia al minuto novantadue i rossoneri tirarono un calcio d’angolo e la palla, su un tocco di Ambrosini, uscì di pochissimi centimetri. Un gol subìto, poteva significare l’esonero, invece rimasi in sella ai sardi e li portai al nono posto che tutt’ora è il miglior piazzamento nell’era dei tre punti. Anni dopo un gol del giovane Strasser (appena inserito) a Cagliari fu fondamentale per la volata scudetto del Milan. E nella seconda stagione con la Juve, dopo una falsa partenza, iniziammo a rimontare grazie ad un gol di Cuadrado, segnato nei minuti di recupero di un derby. Meglio essere meno bravi e fortunati che il contrario".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510