HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Il punto
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Radio Bianconera

LA LANTERNA VERDE - L’ultimo (grande) favore di Allegri alla Juventus…

17.10.2019 00:05 di Fabrizio Ponciroli    per tuttojuve.com   articolo letto 1225 volte

Al momento, tanti contabili di casa Juventus pregano perché le voci di mercato attorno ad Allegri diventino qualcosa di più concreto. Il buon Max è accostato, da diversi media, sia al Manchester United che al Tottenham, due club che non se la passano bene e che potrebbero, in tempi brevi, dare il via ad una rivoluzione tecnica importante. I Red Devils stanno vivendo una stagione orribile e Solskjaer pare ai titoli di coda (il distacco dal Liverpool capolista è imbarazzante per una società gloriosa come lo United). Non sorride neanche Pochettino, passato dalla gioia per la conquista della finale di Champions League al 2-7 interno con il Bayern Monaco. Insomma, uno come Allegri, abituato a vincere, farebbe comodo ad entrambi i club inglesi. Pogba, stella dello United, sarebbe felicissimo di tornare a lavorare con Allegri e starebbe spingendo affinché il suo desiderio diventi realtà. Se lo augura, con tutto il cuore, anche la Juventus. Se Allegri dovesse accasarsi durante la stagione in corso, farebbe un (grande) favore alla casse bianconere. Meglio ricordare che, nonostante un divorzio tra le lacrime e senza astio, l’ex condottiero della Juventus è ancora stipendiato dal club bianconero (fino al giugno del 2020). La cifra esatta per l’anno sabbatico di Allegri è pari a 15,66 milioni di euro lordi. Uno stipendio elevato che, ovviamente, incide sul bilancio societario della Vecchia Signora. Da qui si capisce come ci sia tanta voglia di congratularsi con Allegri per un’eventuale nuova sfida professionale… Il post è già pronto, si sta solo aspettando di capire dove andrà (è una battuta ma neanche tanto).
Ma non finisce qui! Se Allegri si dovesse insediare in Premier League (sta studiando inglese da settimane, ha sempre dichiarato di volersi misurare con l’eccellenza del calcio inglese), è chiaro che cercherà di circondarsi di giocatori che già conoscono il suo credo calcistico e dei quali si può fidare ad occhi chiusi. Mandzukic, da sempre, è uno degli scudieri di Allegri, così come Rugani (sempre difeso dal tecnico). Attenzione anche ad Emre Can che, quando sulla panchina della Juventus sedeva Allegri, era titolare o, comunque, aveva tanto spazio. Tradotto: Allegri farebbe altri (enormi) favori alle casse bianconere. Pensate a quanto incasserebbe la Juventus dalla cessione di tre elementi come Manduzkic, Rugani ed Emre Can. Parliamo di una cifra tra i 40 e i 50 milioni di euro, ai quali va aggiunto il risparmio sullo stipendio garantito all’ex tecnico… Non bruscolini…
Tantissimi soldi che renderebbero il bilancio meno pesante e, soprattutto, permetterebbero a Paratici di lavorare con molta più tranquillità per il mercato che verrà. Chiaramente, tutto passa dalle future decisioni di Allegri. Paradossalmente, nonostante sia fuori dalla Continassa da circa sei mesi, quello che fa e pensa Max ha ancora un peso fondamentale in casa bianconera. Agnelli si augura che il suo grande amico possa fargli un bel regalo, siamo anche vicino alla Feste…


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510