HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Radio Bianconera

ESCLUSIVA TMW - Pistoiese, Pancaro: "Rivedrò volentieri Berlusconi-Galliani"

14.11.2019 15:49 di Claudia Marrone    articolo letto 3980 volte
ESCLUSIVA TMW - Pistoiese, Pancaro: "Rivedrò volentieri Berlusconi-Galliani"
Una sala stampa, quella del “Melani”, stranamente vuota, nella quale il tecnico della Pistoiese Giuseppe Pancaro si è raccontato ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com,
L’esperienza in Toscana, diversi anni in Serie C che seguono a una lunga militanza in Serie A, categoria che il tecnico continua a seguire: questo e molto altro nelle parole dell’allenatore orange.

Pistoiese-Monza: dopo i fasti del Milan, domenica, da avversari, ritroverà Berlusconi e Galliani. Che sensazioni ha?
“Con loro, ma anche con Brocchi, ho vissuto anni bellissimi, ho tanti ricordi, perché è stato un periodo che, oltre alle vittorie sul campo, mi ha lasciato anche ricordi di relazioni umane: li rivedrò molto volentieri. Certo, affronteremo la squadra che è prima con merito, sono allenati bene ed esprimono un bel gioco, hanno qualità, ma anche noi abbiamo le nostre armi, veniamo da un momento positivo. Abbiamo diverse assenze, ma sarà l’occasione per chi gioca meno di mettersi in mostra: sarà una bella gara”.

A proposito di Milan: vedendo la squadra adesso, non le viene voglia di rimettere le scarpette e giocare?
“Mi dispiace molto per il momento che sta vivendo il Milan. E mi dispiace anche per il mio amico Paolo Maldini, un uomo straordinario: faccio il tifo per loro. Quando ci sono delle rifondazioni serve del tempo per far rinascere il tutto, ma confido nel futuro, a Milano ci sono qualità tecniche e morali”.

Accennava alle ricostruzioni: la Fiorentina sta intraprendendo, sul lungo termine, la strada giusta?
“A Firenze si è ricreato entusiasmo, e quello è il motore principale per rinascere. Lo stadio è sempre pieno, di segnali positivi ce ne sono, e anche Montella è il giusto uomo per la piazza: spero faccia tornare la squadra ai livelli di un tempo”.

Stadi pieni, cosa rara in Serie C. Come è approcciarsi con questa categoria dopo una carriera su grandi palcoscenici?
“Per me cambia poco, allenare in C è come giocare alla Lazio o al Milan, l’approccio è lo stesso. Io mi lego molto a chi rappresento, non importano i numeri”.

Cosa l’ha spinta ad accettare la chiamata della Pistoiese?
“Sono stato subito stimolato dal blasone della Pistoiese, ha una storia nel mondo del calcio, poi si è creato un feeling immediato con il Ds Dolci, abbiamo la stessa visione delle cose. E voglio adesso ringraziarlo per il grande lavoro che ha fatto, ha individuato i giovani di livello apponendo poi qualche innesto di esperienza. Ci sono grossi margini di miglioramento, l’importante è rimanere con i piedi per terra”.

Dove vuol portare i toscani?
“Prima di tutto alla salvezza, continuando a mettere in mostra i giovani, poi tra mesi vedremo dove saremo. Non mi piace andare troppo oltre la gara di domenica, un po’ per forma mentale e un po’ per rispetto del gruppo che si è creato. Anche qua è stato un anno di rifondazione, abbiamo lavorato molto per avere un’anima da gruppo coeso, e per questo voglio ringraziare la squadra che è sempre stata disponibile. Sono molto felice dell’armonia che si è creata”.

Armonia che sembra mancare in casa Juve. Da allenatore, cosa farebbe se un suo calciatore si comportasse come CR7 in Juve-Milan?
“Credo che Sarri abbia fatto quello che doveva essere fatto, gestendo poi anche molto bene il post di un evento del genere con un fuoriclasse come Cristiano Ronaldo”.

Il suo nome è associato alla Lazio. Che squadra vede?
“Vedo una grande Lazio, che gioca bene ed è forte. Sono ormai diversi anni che Inzaghi sta facendo un lavoro straordinario, e i valori sono di una formazione prima della classe”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510