Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...Andrea De Falco

...Andrea De Falco
sabato 10 giugno 2017 00:21L'altra meta' di
di Chiara Biondini
fonte Intervista di Barbara Carere
De Falco: "La mia volontà e la mia speranza è di poter dare il mio contributo anche in Serie A".

Elisa, moglie del centrocampista del Benevento, Andrea De Falco è intervenuta assieme al marito ai microfoni di TMWRadio, nella rubrica L'altra metà di.

Avete festeggiato ieri la promozione in Serie A, immagino la felicità...
"Non si può spiegare, ancora non ci crediamo".

Come vi siete conosciuti?
"Io gestivo un locale nelle marche e lui giocava nell'Ancona, quindi diciamo che ci siamo conosciuti in discoteca. Amore a prima vista? Mi ha corteggiato per più di un anno poi ho ceduto. E' andato in attacco, da bomber (ride ndr)".

Cosa ti ha fatto dire questo è l'uomo della mia vita me lo sposo?
"Ha sempre avuto una grande educazione, nonostante se ne dica di ogni sui calciatori e invece lui è sempre stato molto educato. Il suo attacco è stato troppo preciso da gentlemen."

"Un difetto? Sai che sa anche cucinare? Da l'aspirapolvere, se non ero sposata già me lo risposavo".

Che ricordi hai del giorno del matrimonio?
"Eravamo tutti e due tesi, abbiamo fatto una bella festa ce la siamo vissuti alla grande, diciamo che il meglio è stato il giorno dopo."

"La proposta di matrimonio? Si mi ha portato in barca eravamo a Porto Nuovo, stavo prendendo il sole e quando mi sono sollevata l'ho visto che era in ginocchio con un anello e mi ha chiesto di sposarlo. E' stato bravo ha fatto proprio la proposta da sogno".

"E' sempre bravo anche ora che siamo sposati, ma è più pantofolaio, prima uscivamo di più, mi portava un po' più in giro. Lui comunque ha sempre avuto i suoi orari anche se si andava a cena fuori alle 22:30 si doveva rientrare perché non voleva sgarrare".

Come vi siete ambientati a Benevento?
"Questo è il terzo anno, il primo non è andato benissimo perché lui ha avuto una operazione, ma il secondo e quest'ultimo è andata alla grande, e ci siamo ambientati benissimo. Noi qua ormai abbiamo amici, una seconda famiglia, io ho un lavoro,siamo veramente felici qui".

Come trascorrete il tempo libero?
"Siamo più legati ad alcuni giocatori, io lavorando in palestra diciamo che mi porto alcune mogli dietro e abbiamo creato un piccolo gruppetto e si esce insieme. O ceniamo a casa o al ristorante, tutte cose soft e tranquille. Siamo un gruppo più affiatato adesso rispetto all'anno scorso".

Sa cucinare lui?
“Lui sa fare un po' di tutto, poi io sono vegetariana e quindi ogni tanto mi stupisce con alcuni condimenti particolari, però quando si cucina il pesce diventa Carlo Cracco quindi è proprio uno chef provetto”.

L'anno scorso al premio Malafemmena avevamo premiato tuo marito per il passaggio della scorsa stagione un po' di fortuna l'ha portato!
“Diciamo che avete portato bene, lo possiamo dire e siamo anche stati benissimo”.

Andrea De Falco ha preso la parola nel corso dell'intervista.
“Qui si danno i numeri, è un momento in cui la testa vola, i pensieri sono così tanti che veramente viviamo momenti indescrivibili. Ci stiamo vivendo questi momenti a pieno perché speriamo sempre che momenti del genere riaccadano, ma non è facile e quindi queste emozioni ce le viviamo al massimo”.
Cosa ti aspetti ora?
“Adesso ci godiamo il momento, poi ogni giocatore ha come obiettivo di giocare in Serie A, noi soprattutto quelli della vecchia guardia che siamo qui da qualche anno,e che abbiamo vissuto anche i momenti negativi, ci piacerebbe vivere anche momenti più belli dopo aver conquistato questa promozione inizialmente impensabile, e quindi la mia volontà e la mia speranza è di poter dare il mio contributo anche in Serie A.”.



TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000