Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

... Andrea Dossena

... Andrea Dossena
martedì 09 maggio 2017 00:34L'altra meta' di
di Chiara Biondini
fonte Intervista di Barbara Carere per TMWRadio

Nella trasmissione l'Altra Metà di... in onda su TMWRadio, Barbara Carere ha ritrovato Debora Rossetti, moglie dell'attuale giocatore del Piacenza, Andrea Dossena.

Un po' ti manca Napoli?
“Da morire, le poche occasioni in cui ho avuto l'opportunità di tornare è stato veramente un tuffo al cuore, perché è una città veramente bellissima, voi napoletani siete unici con il vostro calore, che è sempre un piacere ritrovare".

Come vi siete conosciuti?
“Ci siamo conosciuti alla sua festa di compleanno tramite amici in comune, e da lì non ci siamo più lasciati, sono trascorsi 9 anni, abbiamo uno splendido bimbo”.

Com'è lui come papà?
“Troppo bravo, proprio per questo stiamo pensando, magari di mettere in cantiere il secondo. Io vorrei un altro maschietto poi vedremo...”

Ti ha aiutato dall'inizio?
“L'inizio è sempre l'inizio, poi con il primo figlio, le difficoltà le hanno tutti, e invece adesso loro giocano giorno e notte a calcio. Rompono la casa, hanno già rotto un lampadario nel salone, però loro si divertono. Mi fanno fare l'arbitro quando giochiamo in tre. ”

Che cosa ti ha fatto innamorare di Andrea?
“La sua semplicità e simpatia”.

E' uno che lontano dai campi da calcio fa ridere?
“Non sembra vero? Invece è così, e il lavoro lo lascia fuori casa, adesso è tranquillo in Lega Pro, si diverte con il Piacenza e stiamo bene. Con la squadra stanno facendo bene e si stanno divertendo”.

Lui non vuole proprio smettere di giocare...
“No mai, lui fino a che starà in piedi gli piacerà giocare, gli piacerebbe poi anche allenare. Nel nostro mondo le cose però, si sanno all'ultimo momento, non puoi fare programmi”.

E' migliorato con gli anni in casa?
“Per fortuna non faceva nulla in cucina, lui si ostina a voler cucinare, ma non è capace (ride ndr), la pasta al pomodoro al massimo gli faccio fare, oltre a quella basta”.

Quando vuoi prenderlo per la gola cosa gli prepari?
“Lo porto al ristorante...e risolviamo così”.

Adesso segui di più le partite?
“Mi è sempre piaciuto seguire le partite trasferte e non, adesso con Romeo, visto che stravede per il suo papà, mi fa seguire sempre anche le trasferte".

“Napoli? Lui ha dei bellissimi ricordi ha passato tutti i racconti a Romeo e anche mio figlio guarda il Napoli ora".

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000