Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...Emanuele Calaiò

...Emanuele Calaiò
martedì 29 maggio 2018 00:08L'altra meta' di
di Barbara Carere

Il Parma è tornato in Serie A e in casa dell’attaccante del Parma Emanuele Calaiò, c'è gioia e a testimoniarlo è Federica Del Deo moglie del calciatore gialloblù, che in esclusiva si concede alla nostra rubrica raccontando come stanno festeggiando in questi giorni la promozione.

"Barbara inizio dicendo che in questa settimana abbiamo fatto tutto quello che normalmente si fa in un anno a livello di cene per festeggiare, ho una media di tre ore di sonno a notte (ride,ndr). Questa per Manu è la settima promozione ed ogni volta è una gioia indescrivibile che cancella i momenti difficili che inevitabilmente ci sono nell’arco del campionato”.

Federica tu ed Emanuele vi conoscete da tanti anni, siete sposati ed avete due figli ma qual è il segreto per far durare così a lungo un matrimonio?
“Io e Manu stiamo insieme da ormai quasi 20 anni, lo dico e non ci credo, siamo partiti che eravamo due ragazzini, ora ci troviamo con due figli di 13 e 10 anni e una carriera la sua, arrivata ad un punto di bilanci e fortunatamente non sono così malaccio”.

Emanuele ha già deciso cosa farà quando smetterà ?
“Difficile farlo smettere, per il momento lui non ne vuole sapere e anzi la sua passione lo spinge a fare sempre di più per il suo lavoro, perché è ovvio che più avanti vai più per tenerti in un certo modo bisogna fare tanto allenamento e tante rinunce, ma fino a quando il fisico e la testa risponderanno in questo modo sono certa che lui non mollerà”.

Dopo tutti questi anni è migliorato o peggiorato caratterialmente?
“Barbara a dirti il vero certe cose si migliorano con il passare degli anni e su altre si peggiora è normale come vale per lui, vale per me, la fonte principale di preoccupazioni ovviamente sono i figli che crescendo e ti portano ad avere sempre più pensieri, ma tra alti e bassi siamo ancora qui più uniti che mai, da un semplice fattore chiamato “amore” e ho capito che finché ce n’è tutto si supera“.

Cosa non ti piace del suo lavoro?
“E’ un lavoro indubbiamente particolare rispetto ad altri nel bene e nel male ti da tanto ma ti può togliere anche tanto e spesso non vengo percepiti e riconosciuti i sacrifici che ci sono dietro, ma arrivati quasi alla fine posso affermare con certezza che rifarei tutto quello che ho fatto per stare accanto ad Emanuele”.

Quello che ti piace invece?
“Il lato del lavoro che ho amato di più è vedere i suoi occhi brillare ad ogni traguardo raggiunto, quello che invece mi ha fatto più soffrire è che nei momenti difficili nonostante lo abbia sempre sostenuto con tutta me stessa, sapere che comunque in campo sarebbe stato da solo e non poter dividere con me certi pesi”.

Adesso anche vostro figlio ha intrapreso la stessa strada del papà credi che da grande voglia fare il calciatore?
“Jacopo gioca a calcio, ama questo sport ed è tifosissimo del Napoli, ma lo abbiamo sempre considerato il suo sport e non il suo futuro lavoro poi quel che sarà sarà “.

Dove trascorrerete le vacanze estive?
“Come sempre tra Ischia e qualche meta italiana fino a quando non avrò visto ogni posto che abbiamo qui faccio fatica ad andare troppo lontano abbiamo dei luoghi magici in Italia”.

Cosa vi ha regalato Parma in questi anni?
“Due anni a Parma bellissimi a dire il Vero siamo stati bene un po’ ovunque e anche qui ho avuto la fortuna di conoscere persone che porterò sempre nel mio cuore”.

Federica c’è qualcosa che vorresti dirgli attraverso questa intervista?
“Si, colgo l’occasione per dirgli che sono fiera di lui a 360 gradi e lo ammiro per quello che è riuscito con tanto amore e sacrificio a realizzare”.

Grazie Federica per questa. bella chiacchierata e ci vediamo al Vomero nel nostro quartiere d’origine.
“Grazie a te Barbara e si ci vediamo al Vomero un saluto a tutti”.



TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000