HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
L'avvocato del diavolo

Belloli, uscita infelice... vada via prima che lo caccino. Perché riportare il calcio femminile ai tempi della Vignotto?

Claudio Pasqualin (Udine, 30 maggio 1944) è un procuratore sportivo e avvocato italiano del Foro di Vicenza, esperto di diritto sportivo. È stato vicepresidente dell'AIC, presidente di AssoProcuratori ed è attualmente presidente di AvvocatiCalcio.
21.05.2015 06:49 di Claudio Pasqualin   articolo letto 119709 volte
Fonte: (Testo raccolto da Alessio Alaimo)
© foto di Federico De Luca

Ma in che mani è il mondo del calcio? Tavecchio di sicuro non entusiasma, peggio di lui appare Macalli che incurante del fallimento economico e tecnico della Lega Pro resta abbarbicato alla nave che affonda, anzi che è già sprofondata negli abissi, sfiduciato da circa metà dei presidenti. Ma a quanto pare non c'è fine al peggio, lo testimonia il signor presidente della Lega Dilettanti, mica uno qualunque, il quale dopo le frasi sulle quattro lesbiche andandosene via "spontaneamente" prima di essere cacciato come in tanti auspicano farebbe meglio. Siamo in presenza di un verbale circostanziato di testimonianze univoche, ma vuole proprio il Signor Belloli ottenere il pronunciamento della Procura Federale? Se va via per il calcio sarà una liberazione, le sue parole sono odiose e senza attenuanti. Il calcio femminile nel mondo e ora anche in Italia, con il bel maschio Cabrini (d'accordo Belloli?) che è l'uomo giusto tra le donne giuste, ha fatto dei progressi notevoli.
All'epoca ebbi modo di assistere la più grande calciatrice di allora, Betty Vignotto, soprannominata La Riva in Gonnella. L'uscita infelice di Belloli magari ha tentato di riportare il calcio femminile a quei tempi, sono passati quarant'anni. Ma se c'è qualcuno da ricacciare indietro è proprio Belloli e la sua sottocultura, che ritiene uno sport più femminile di un altro. E già questo è inaccettabile. Lo sport è sport, cosa c'entra il sesso? Ognuno dà le proprie valutazioni. Belloli deve andarsene, per evitare che lo caccino perché la sua è stata una scivolata indelebile...


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - West Ham, a gennaio nuovo tentativo per Franco Vazquez West Ham a lavoro sul mercato. Dopo i contatti dell’estate Franco Vazquez del Siviglia rimane un obiettivo. Previsti nuovi approcci nelle prossime settimane. El Mudo è un’idea concreta, un nome forte in casa West Ham. Da valutare la disponibilità del club spagnolo, ma il West Ham...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy