HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
L'avvocato del diavolo

Il Sassuolo e la sconfitta a tavolino, male per il sistema calcio. Norma stupida e inutile, perde lo sport e vince la burocrazia...

Claudio Pasqualin (Udine, 30 maggio 1944) è un procuratore sportivo e avvocato italiano del Foro di Vicenza, esperto di diritto sportivo. È stato vicepresidente dell'AIC, presidente di AssoProcuratori ed è attualmente presidente di AvvocatiCalcio.
10.10.2016 17:11 di Claudio Pasqualin   articolo letto 30712 volte
Fonte: Testo da raccolto da Alessio Alaimo

La sconfitta del Sassuolo, decretata a tavolino, nella partita vinta sul campo col Pescara è una sconfitta per l'intero sistema calcio. Una banale distrazione burocratica non può condizionare l'intero andamento del campionato.

Applicare alla lettera una norma stupida e inutile e, senza alcun "granum salis", portarla alle conseguenze estreme è stato sciocco e privo di senso. Invertire il risultato del campo è stata un'autentica stupidaggine.

Al di là di quello che dicono le minuziose (ma insulse) norme formali, per il buon senso sarebbe stata sufficiente, al massimo, una multa o comunque una sanzione lieve. Invece il campionato del Sassuolo risulta ora compromesso ed il Pescara risulta beneficiato oltre i suoi meriti e ingiustamente avvantaggiata sulle avversarie nella lotta per la salvezza. Ed ora chissà quanto tempo i soloni della Lega impiegheranno per cambiare questa regola sciocca. Oltre alla loro ignavia e insipienza (soprattutto sul tema "porte aperte agli stranieri") i maggiorenti di Federcalcio e Lega debbono fare i conti con la burocrazia. Quella stessa che essi stessi si sono stupidamente imposti, e quella stessa burocrazia che, per esempio, ostacola l'immediata riforma dei campionati. Con la decisione contro il Sassuolo perdono i valori dello sport e vince, tristemente vince, la burocrazia contro la logica e il buon senso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW - West Ham, a gennaio nuovo tentativo per Franco Vazquez West Ham a lavoro sul mercato. Dopo i contatti dell’estate Franco Vazquez del Siviglia rimane un obiettivo. Previsti nuovi approcci nelle prossime settimane. El Mudo è un’idea concreta, un nome forte in casa West Ham. Da valutare la disponibilità del club spagnolo, ma il West Ham...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy