HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
L'avvocato del diavolo

Napoli, dieci gol in due partite... Maradona, ora come la mettiamo? Diego si morda la lingua, meno campione nella vita di quanto lo sia stato in campo...

Claudio Pasqualin (Udine, 30 maggio 1944) è un procuratore sportivo e avvocato italiano del Foro di Vicenza, esperto di diritto sportivo. È stato vicepresidente dell'AIC, presidente di AssoProcuratori ed è attualmente presidente di AvvocatiCalcio.
23.09.2015 07:23 di Claudio Pasqualin   articolo letto 113593 volte
© foto di Federico De Luca

E ora, caro Maradona, come la mettiamo? Ma l'allenatore del Napoli in grado di fare 10 gol (5 in Europa al Brugge, e 5 in Italia non a una neopromossa ma alla Lazio) non è quello stesso Sarri definito "incapace", "non da Napoli", "senza personalità"?

Orbene "l'incapace" ha rivoluzionato strategie ed abitudini molto in fretta dimostrandosi assai meno integralista di quanto i suoi detrattori lo avevano definito. Il 4-3-3 ha dato soprattutto maggiore equilibrio alla difesa scatenando nel contempo gli attaccanti.

Nell'attesa di conferme si può per ora affermare che il Napoli ha mostrato nelle ultime due gare non solo un vero e proprio strapotere tecnico/tattico nei confronti degli avversari, ma anche una condizione atletica brillantissima supportata da una mentalità vincente alimentata sì dalla voglia del risultato ma anche di divertirsi e divertire.

Sarri si è dimostrato vincente anche nella misurata e intelligente risposta al Pibe de Oro. Una risposta tranquilla e serena non una replica, magari piccata (e quindi di maggior effetto mediatico) o polemica.

Si è detto infatti sorpreso e felice per il solo fatto di essere stato citato da un campione che ha fatto la storia del calcio. Bravo Sarri!!

Meno bravo Maradona che ora si morderà la lingua avendo purtroppo dimostrato, ancora una volta, di esser meno "campione" nella vita di quanto lo sia stato in campo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

L’anima Latina del derby della Madonnina C’è un’anima latina nel derby di Milano. C’è un’aura di imprevedibilità nell’evidente tentativo di rilancio che le due metà della città più operosa d’Italia stanno cercando di perseguire e portare a termine nell’anno che deve essere quello della rinascita. Un obiettivo tangibile,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy