HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
La Giovane Italia

RMC SPORT - Gravina: "Bene le seconde squadre in C. Valorizziamo i giovani"

La Giovane Italia in onda su RMC Sport ogni mercoledì alle 19:35
10.05.2018 18:13 di La Giovane Italia   articolo letto 2243 volte
Fonte: La Giovane Italia
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Nell’appuntamento settimanale con la rubrica “La Giovane Italia”, Dario Ronzulli e Paolo Ghisoni hanno ospitato telefonicamente Gabriele Gravina, presidente di Lega Pro. "Puoi trovare tutti i talenti U19 di Serie C sull'Almanacco "La Giovane Italia 2017-18" - CLICCA QUI" (CLICCA QUI PER I DETTAGLI)

Tra i vari temi discussi spicca su tutti l’inserimento delle seconde squadre di A nel campionato di Serie C: “La novità è che dalla stagione 2019-20 ci saranno ufficialmente le seconde squadre - dice Gravina - ma in mancanza di organico (squadre che non dovessero farcela come quest'anno a sorregere economicamente la Lega Pro, vedi Modena e Vicenza ndr) queste potrebbero esserci già dalla prossima stagione. L'idea era di sviluppare meglio questo progetto e con più attenzione, ma abbiamo accettato democraticamente, mettendo dei paletti, questa decisione dei commissari FIGC".

La Serie C già da tempo ha provato a ristrutturare il format del proprio campionato, dando spesso una mano concreta all'inserimento dei giovani: "Abbiamo avviato un percorso di testimonianza politica - racconta Gravina - dei giovani nel mondo del calcio. In assemblea ho mostrato il lavoro dei dirigenti di Lega Pro. Abbiamo voglia di valorizzare al massimo i tantissimi giovani che ci sono nel nostro Paese. In questo La Giovane Italia svolge un ottimo lavoro. Va migliorata ancora la formula del nostro campionato perché è molto oneroso".

Sull'inserimento delle seconde squadre ci saranno delle regole fisse che i club di A dovranno rispettare per partecipare al prossimo campionato di Lega Pro: "La territorialità nel nostro torneo è importantissima. Se il Milan o la Juve vogliono partecipare devono avere una loro struttura sul proprio territorio, ma su questo non ho tante perplessità perché so che verrano date le giuste garanzie".

Prima di chiudere c'è spazio per commentare la proposta di candidare Giancarlo Abete alla presidenza della Figc: "Diciamo che è un usato garantito. Avevamo bisogno di una persona già pronta e che sappia come si governi nel nostro mondo e che possa essere di garanzia verso tutte le componenti del calcio. Abete è la persona giusta. Spetterà ovviamente all'assemblea decidere".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Torino, Petrachi: "Cairo ingiusto, mia lealtà indiscutibile" (ANSA) - TORINO, 24 APR - "Dopo dieci anni di rapporto professionale con il Torino, non credo sia giusto mettere in discussione la mia lealtà e la mia professionalità. Trovo quindi ingiuste le dichiarazioni del presidente Cairo e avrei preferito un chiarimento di persona". Così all'ANSA...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510