HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
La scheda di Carlo Nesti

Carlo Nesti: "Come cambierà la Roma di Spalletti"

15.01.2016 10:01 di Carlo Nesti   articolo letto 17673 volte

Se volessi incoraggiare la Roma, entrerei nello spogliatoio, e direi, con convinzione, che si tratta della squadra, fra le grandi, con il maggior margine possibile di miglioramento.

E' un margine ambientale, perché, nonostante il distacco della tifoseria, i giallorossi sono solo a 7 punti dalla vetta, e con il ritorno del calore possono ri-decollare.

E' un margine agonistico, perché era chiaro, ormai, che una parte del gruppo non aveva più fiducia in Garcia, e questo si ripercuoteva, senz'altro, sull'impegno assicurato in campo.

E' un margine dinamico, perché non è accettabile che la formazione sia la penultima nella classifica dei chilometri complessivi percorsi, e il cambio di preparazione è certo.

Ed è, infine, un margine tattico, perché l'integralismo di Garcia aveva posizionato 2 giocatori, in particolare, fuori ruolo, e cioè Florenzi terzino destro, e Pjanic decentrato.

Qualsiasi modulo scelga Spalletti dovrà tenere conto di 2 realtà: Florenzi è un esterno destro offensivo, e non difensivo, e Pjanic è l'erede di Totti, come fantasista.

Di conseguenza, si può immaginare una difesa a 4, con il ritorno di Torosidis a destra, in attesa di soluzioni migliori, e uno "scudo", in mediana, formato da De Rossi e Nainggolan. O il 4-2-3-1, con Florenzi-Pjanic-Salah dietro a Dzeko, o il 4-3-1-2, con Florenzi terzo "scudiero", e Pjanic trequartista dietro a Dzeko, in coppia con uno fra Salah, Gervinho e Totti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 21 maggio JUVE, INCONTRO CON L'ENTOURAGE DI POCHETTINO. E C'È L'ACCODO CON MILINKOVIC-SAVIC. MILAN, LEONARDO AI SALUTI E GATTUSO PUO' RESTARE. INTER, CONTE ANCHE IN CASO DI EUROPA LEAGUE. AVANTI CON AUSILIO. ICARDI NON CONVOCATO PER LA COPA AMERICA. ROMA: MASSARA SALUTA, PETRACHI IN ARRIVO....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510