HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
La scheda di Carlo Nesti

Carlo Nesti: "Come cambierà la Roma di Spalletti"

15.01.2016 10:01 di Carlo Nesti   articolo letto 17662 volte

Se volessi incoraggiare la Roma, entrerei nello spogliatoio, e direi, con convinzione, che si tratta della squadra, fra le grandi, con il maggior margine possibile di miglioramento.

E' un margine ambientale, perché, nonostante il distacco della tifoseria, i giallorossi sono solo a 7 punti dalla vetta, e con il ritorno del calore possono ri-decollare.

E' un margine agonistico, perché era chiaro, ormai, che una parte del gruppo non aveva più fiducia in Garcia, e questo si ripercuoteva, senz'altro, sull'impegno assicurato in campo.

E' un margine dinamico, perché non è accettabile che la formazione sia la penultima nella classifica dei chilometri complessivi percorsi, e il cambio di preparazione è certo.

Ed è, infine, un margine tattico, perché l'integralismo di Garcia aveva posizionato 2 giocatori, in particolare, fuori ruolo, e cioè Florenzi terzino destro, e Pjanic decentrato.

Qualsiasi modulo scelga Spalletti dovrà tenere conto di 2 realtà: Florenzi è un esterno destro offensivo, e non difensivo, e Pjanic è l'erede di Totti, come fantasista.

Di conseguenza, si può immaginare una difesa a 4, con il ritorno di Torosidis a destra, in attesa di soluzioni migliori, e uno "scudo", in mediana, formato da De Rossi e Nainggolan. O il 4-2-3-1, con Florenzi-Pjanic-Salah dietro a Dzeko, o il 4-3-1-2, con Florenzi terzo "scudiero", e Pjanic trequartista dietro a Dzeko, in coppia con uno fra Salah, Gervinho e Totti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Le pagelle dell'Italia femminile - Tarenzi decisiva. Attacco poco lucido Marchitelli 6,5: Torna titolare per l'infortunio di Giuliani e praticamente non si sporca i guantoni fino all'8o° quando si supera in due occasioni consecutive salvando il pari. Qualche brivido lo regala nei disimpegni coi piedi. Guagni 6,5: Un motorino sulla corsia di destra,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->