HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
La scheda di Carlo Nesti

Carlo Nesti: "Roma Capoccia-ta: passare al 3-4-1-2"

18.12.2015 11:24 di Carlo Nesti   articolo letto 16221 volte

Prendi l'espressione "Roma Capoccia", aggiungi 2 lettere, e diventa "Capoccia-ta", rispecchiando il momento molto amaro, che si sta vivendo nell'ambiente giallorosso.

Premessa: mi sia consentito di dire che tutto sembra molto esagerato, tenendo conto che la Roma è distante dalla vetta 7 punti, e non 70, e che è qualificata in Champions League.

Il caso della Juventus, che era quattordicesima, dimostra che, con la coesione fra società, allenatore e squadra, e anche a Torino si contestava, qualsiasi impresa è possibile.

Il punto è scontrarsi, chiarirsi, e remare tutti nella stessa direzione, ma Pallotta non riesce più a convincere i tifosi, e Garcia non riesce più a convincere i giocatori.

Scacco, o meglio, smacco matto in 3 mosse: Barca-Roma 6-1, l'umiliazione, Roma-Bate 0-0, i fischi come per una eliminazione, e Roma-Spezia 2-4, i fischi per una vera eliminazione.

E, ad ammattire, è il popolo giallorosso, oltre che il mondo mediatico, con il Toto-dopo-Garcia, frequentato, in primis, da Spalletti, Mazzarri, Ancelotti, Lippi, Bielsa e Capello.

Contro il Genoa, non avrei dubbi nel battere una nuova strada, che tenga contro del disastro difensivo, espresso da 18 gol subiti in Serie A, e 16 in Europa: 34 in 22 partite.

3-4-1-2, con Manolas-Castan-Rudiger in retroguardia, Florenzi e Digne, non adatti a coprire, sulle fasce, De Rossi-Nainggolan interni, Pjanic trequartista, e Salah-Dzeko punte.

("EDITORIALE" PER RADIO SPORTIVA)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, James Garner: già nei piani di Solskjaer Il Manchester United ha provveduto nelle scorse settimane a blindare James Garner. Il centrocampista classe 2001 ha firmato un nuovo accordo fino al 30 giugno 2022, con opzione di rinnovo per un altro anno. Talento inglese, Garner ha già esordito in Premier League lo scorso 27 febbraio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510