HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
La scheda di Carlo Nesti

Nesti: "Caro-biglietti a Liverpool: cosa rischia chi tira la corda"

12.02.2016 11:58 di Carlo Nesti   articolo letto 9451 volte

Premessa: nessuno ha intenzione di salire sulla macchina del tempo, e riesumare il calcio dell'immediato dopoguerra, molto fertile nel creare suggestioni assolutamente irripetibili.

Allora, il giocatore italiano più famoso era Valentino Mazzola, guadagnava appena 5 volte più di un operaio, e usciva dallo stadio, accompagnato a casa dai tifosi.

Ma, esiste una realtà, che è rimasta la stessa, che è la base del business odierno, e che spesso viene trascurata dai dirigenti, vale a dire il rapporto fra tifosi e squadre.

A Liverpool, 10 mila sostenitori hanno lasciato le tribune dell'Anfield Road, protestando contro l'imminente aumento del prezzo dei biglietti, e il club ha soppresso l'aumento.

Il premier David Cameron, con lo stesso pungente candore di un bambino o di Woody Allen, ha detto: "Strano che chi continua a incassare da televisioni e sponsor, abbia bisogno di salassare i tifosi!".

Fermiamoci qui, perché, a questo punto, si scatenerebbe l'orgia delle ragioni e dei torti di tutti, e ricordiamo uno slogan della protesta: "La passione non può essere tassata".

Ora, le situazioni sono diversissime, perché in Inghilterra e Germania gli stadi sono pieni, e in Italia, con impianti semideserti, i prezzi incidono meno sul salario giornaliero.

Tuttavia, chi comanda il calcio stia molto attento, e non trascuri mai una verità basilare, e cioè che il tifo è un fatto sentimentale, e chi non ama più, prima o dopo, abbandona chi amava.

("EDITORIALE" PER RADIO SPORTIVA)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

RMC SPORT - Delneri: "Ventura la persona giusta per il Chievo" Luigi Delneri, allenatore anche di Chievo Verona e Sampdoria, a RMC Sport Live Show ha toccato tanti temi: "Ricordo a cui sono più legato? Il miracolo del Chievo penso sia indistruttibile. Non nasceranno più situazioni del genere. Si parla di una squadra di un quartiere con duemila...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy