HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
La scheda di Carlo Nesti

Nesti: "L'Inter si scioglie, Juve: Allegri raggiunge Conte"

01.02.2016 13:01 di Carlo Nesti   articolo letto 19601 volte

Mai inferiori! Se la Juventus vince con 4 gol di scarto, il Napoli (8) la emula, con Higuain "un bersaglio a partita", Callejon-doppietta, e Insigne-fionda da autentico "tiro a segno".

I bianconeri (8) fanno "12", Allegri raggiunge Conte, ritrova Morata mentre perde Mandzukic, e nella giornata in cui Dybala si concede una gara senza gol, esibisce un Pogba extra-lusso.

La Fiorentina (6), con Paulo Sousa punito in modo vergognoso per avere favorito una rimessa avversaria, ha la sfortuna di incrociare un Genoa diverso da quello pre-mercato invernale.

L'Inter (4) si scioglie, come la neve che non c'è, e trova 5 miseri punti in 6 partite, con Mancini che apre mettendo il "dito" fra i "novelli sposi" Eder-Icardi, e chiude con quel "dito"... alzato.

La Roma (7), finalmente, torna a vincere dopo 4 incontri senza successi, ed El Shaarawy colpisce, di tacco, al basso ventre, tutto il malocchio personale, e della squadra.

Il Milan (8,5) regala a Mihajlovic la massima gioia da allenatore, grazie ad Alex-Romagnoli, superiorità numerica a centrocampo, e Bacca spietato, nello sfruttare l'unica occasione.

La Lazio (6,5) conquista il settimo risultato utile consecutivo, ma non può rallegrarsi più di tanto, perché, al cospetto di una Udinese in 10 uomini, poteva ottenere di più.

Il Torino (5) non realizza che, con verticalizzatori come Immobile, Belotti, Bruno Peres e Martinez, più si ritardano i rifornimenti, palleggiando, e più li si rende innocui.

("EDITORIALE" PER RADIO SPORTIVA)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 23 ottobre GIORNI CALDI PER GATTUSO AL MILAN: SPUNTA IL NOME DI GATTUSO. MAROTTA, L'INTER ALLA FINESTRA. ICARDI, TRATTATIVA A OLTRANZA PER IL RINNOVO. POGBA, LA JUVENTUS TRATTA SUL PREZZO. NAPOLI-DIAWARA, FUTURO INCERTO. LA FIORENTINA DICE NO ALLO UNITED PER MILENKOVIC Nella giornata di giovedì...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy