HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Le Statistiche

In Benevento-Perugia occhio ai calci di rigore

21.11.2018 11:38 di Redazione Footstats  Twitter:    articolo letto 1448 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dal 2018 al 2014 erano state avversarie nei vari gironi dell’attuale Serie C. Poi ecco l’unica annata assieme in cadetteria, quella indimenticabile per i sanniti.
Benevento-Perugia torna a distanza di due anni in regular season, un po’ di meno se conteggiamo anche lo scontro diretto nei play-off.
Alla decima giornata del 2016-2017 la sfida andò in archivio col punteggio di 0-0. Qualche mese più tardi, in occasione degli spareggi promozioni fu invece 1-0 con Chibsah man of the match.
Curiosità: in entrambe le occasioni sulla panchina degli umbri sedeva Cristian Bucchi, l’attuale allenatore del Benevento.
Il bilancio degli scontri diretti in campionato, solo 6, vende in vantaggio i padroni di casa.
Attenzione ai calci di rigore.
Perché Benevento (3) e Perugia (5) sono rispettivamente terza e prima nella classifica delle squadre che ne hanno calciati più di tutti in cadetteria.
Non solo. I biancorossi (4) sono anche con Livorno, Brescia e Carpi il club che se n’è visti fischiare il maggior numero contro.

CONFRONTI DIRETTI A BENEVENTO (SERIE B E SERIE C)
6 incontri disputati
3 vittorie Benevento
2 pareggi
1 vittoria Perugia
6 gol fatti Benevento
3 gol fatti Perugia

PRIMA SFIDA A BENEVENTO (SERIE B)
Benevento-Perugia 0-0, 10° giornata 2016/2017

ULTIMA SFIDA A BENEVENTO (SERIE B)
Benevento-Perugia 1-0, play-off giornata 2016/2017


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

L'editoriale sulla C - Ora del decesso 15:15 Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro dopo il 20-0 di Cuneo-Pro Piacenza ha chiesto scusa. “Una delle pagine più nere di sempre del nostro calcio” l’ha definita, con ragione, il numero uno della terza serie. Una vergogna. Uno scempio. Uno schifo. Chiamatela come volete, il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510