HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Le Statistiche

Lazio, contro la Juve un digiuno lungo 10 ore. Ma in Supercoppa...

11.10.2017 10:58 di Redazione Footstats  Twitter:    articolo letto 4453 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Fra gare di campionato a Torino e a Roma la Lazio non marca gol alla Juventus dalla stagione 2013-2014, quando alla 21esima giornata Candreva mise a segno su calcio di rigore il momentaneo 1-0 al minuto 27 del primo tempo.
La partita terminò poi col risultato di 1-1.
Da allora i biancocelesti hanno intrapreso un digiuno che ha toccato quota 603 minuti (recuperi esclusi). In pratica una partita lunga dieci ore.
Scritto ciò… la Vecchia signora ha vinto le ultime 4 sfide di A allo Stadium segnando 11 reti e incassandone soltanto 1 (Klose nel 2013-2014, con i minuti di inviolabilità casalinga arrivati a quota 332, sempre recuperi esclusi).
L’ultima volta che gli ospiti hanno strappato almeno un punto fu in occasione dello 0-0 nel 2012-2013.
Per rintracciare un segno 2 in schedina dobbiamo scartabellare gli almanacchi di calcio fino al torneo 2002-2003, quando il punteggio finale fu di 1-2.
Da segnalare che di Juve-Lazio all’ottava giornata di Serie A ce ne sono stati già 2. Nel 1937-1938 fu 1-1, dieci anni più tardi, nel 1947-1948, ecco un altro 1-1. E poiché siamo nel 2017-2018…
Da segnalare che quella dello Stadium sarà anche la sfida fra i due migliori bomber dell’attuale Serie A.
Paulo Dybala, 10 centri, ha marcato di piede su azione (1 di destro e 7 di sinistro; 6 da dentro l’area e 2 da fuori), su punizione (1) e su calcio di rigore (1).
Ciro Immobile, 9 segnature, ha fatto gol di piede su azione (3 di destro e 2 di sinistro; 4 da dentro l’area e 1 da fuori), di testa (1) e su calcio di rigore (3).
Curiosità: se dividiamo un match in sei blocchi da quindici minuti ciascuno, i due calciatori hanno marcato gol in ognuno di questi spezzoni, con gli exploit a finire di secondo tempo per il 10 bianconero, e a finire di primo tempo, 3 centri, per il 17 biancoceleste.

CONFRONTI DIRETTI A TORINO (SERIE A)
73 incontri disputati
47 vittorie Juventus
18 pareggi
8 vittorie Lazio
162 gol fatti Juventus
77 gol fatti Lazio

PRIMA SFIDA A TORINO (SERIE A)
Juventus-Lazio 3-1, 34° giornata 1929/1930

ULTIMA SFIDA A TORINO (SERIE A)
Juventus-Lazio 2-0, 21° giornata 2016/2017


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Svolta Olsen: vuole solo la Roma. Chiusura a un passo Fumata bianca in arrivo. La Roma ha trovato il suo portiere e l’identikit risponde al nome di Robin Olsen: ovvero quella che per Monchi è sempre stata la prima scelta. I giallorossi e il Copenaghen hanno infatti reperito un accordo di massima, e soprattutto l’estremo difensore ha...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy