VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

TMW Mob
Nato Oggi...

Aldo Serena, l'uomo dei derby. Con un aneddoto legato a Bruce Springsteen

25.06.2017 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 16768 volte

Nato calcisticamente nel Montebelluna, nel 1978 Aldo Serena fu acquistato dall'Inter per fare da riserva ad Altobelli. Nello stesso anno arrivò l'esordio e la prima rete in Serie A, ma la stagione successiva iniziò una lunga serie di prestiti. Prima al Como, dove iniziò a giocare con continuità, poi al Bari l'anno successivo dove segnò 10 reti in 35 presenze stagionali. Nell'81 tornò all'Inter e riuscì a ritagliarsi spazi importanti, ma la stagione successiva arrivò un nuovo prestito, sempre in Serie B, ma questa volta ai cugini del Milan. Serena contribuì alla promozione del Milan e nell'83 tornò di nuovo all'Inter. Un'altra stagione con i nerazzurri, poi il nuovo, ennesimo prestito. Nell'84-'85 giocò col Torino, togliendosi non poche soddisfazioni a livello personale e di squadra. Nell'85 tornò all'Inter, che tuttavia decise di cederlo in maniera definitiva alla Juventus in cambio di soldi più il cartellino di Marco Tardelli. Il presidente Pellegrini lo chiamò per comunicargli la cessione proprio mentre Serena si trovava a San Siro per il concerto di Bruce Springsteen. Il primo anno in bianconero vinse subito lo Scudetto risultando figura fondamentale per la Juve grazie ai suoi 11 gol. Nell'87, dopo 2 stagioni, tornò di nuovo all'Inter che riacquistò il suo cartellino. Nell'88-'89 vinse lo Scudetto con i nerazzurri laureandosi anche capocannoniere con 22 reti. Nel '91 decise di tornare al Milan per poi chiudere la carriera nel '93. Aldo Serena è l'unico giocatore della storia ad aver disputato i derby di Milano e Torino con tutte e quattro le maglie. In carriera, oltre a due campionati di Serie B, ha vinto 4 Campionati, 2 Supercoppe Italiane, una Coppa UEFA e una Coppa Intercontinentale. Oggi Aldo Serena compie 57 anni.
Sono nati oggi anche Daniele Gastaldello, Victor Wanyama, Simone Zaza e Alisson.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...
Altre notizie
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Udinese, trovata l'intesa con Oddo Secondo quanto riportato da Niccolò Ceccarini via Twitter, l'Udinese ha trovato l'intesa con Massimo Oddo, che sostituirà subito Luigi...
21 novembre 2007, l'Inghilterra fallisce la qualificazione agli Europei Anche l'Inghilterra ha avuto la sua onta durante le qualificazioni a un torneo importante: è successo il 21 novembre 2007 quando gli...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Khedira, super Handanovic. Bonucci 4” Torna l'appuntamento con 'I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
Nesti-Dossier Italia: cosa fare dopo Tavecchio NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Marco Parolo Il giocatore della Lazio e della Nazionale Marco Parolo e la sua bella moglie Caterina Castiglioni fanno coppia fissa da tredici anni...
Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE L'UDINESE Altro cambio in panchina per la serie A, dopo Rastelli, Baroni e Juric, a pagare le conseguenze di un campionato altalenante questa volta è Delneri. Per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 novembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 21 novembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.