HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Christian Wilhelmsson, meteora giallorossa celebre per le sue finte

08.12.2017 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 276 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Soprannominato Chippen, Christian Wilhelmsson è considerato in patria uno dei giocatori tecnicamente più forti di sempre. L'origine del soprannome è incerto e richiama alla 'leggerezza' con cui toccava il pallone, ma pure a dei ballerini spogliarellisti per un pubblico femminile. Nato calcisticamente nel Mjallby, dal 2000 al 2003 giocò nello Stabaek. Poi Anderlecht, Nantes e nel gennaio del 2007 la Roma. Lo svedese arrivò su suggerimento di Spalletti che lo aveva avuto in prova ai tempi dell'Udinese. In Italia non lasciò tracce significative, tanto che a fine stagione non fu riscattato. Da lì una lunga serie di squadre in giro per il mondo: Bolton, Deportivo, Al Hilal, Al Ahly, Los Angeles Galaxy, Baniyas e di nuovo Mjallby. Esterno offensivo dotato di grandi capacità tecniche, in rete spopolavano i video delle sue finte. In carriera, nonostante la grande discontinuità, è riuscito comunque a togliersi diverse soddisfazioni: 2 campionati belga, una Coppa Italia, due Saudi Professional League, una Coppa della Corona del Principe Saudita, un Campionato MLS e una Coppa dei Campioni del Golfo. Oggi Christian Wilhelsson compie 38 anni.

Sono nati oggi anche Berry van Aerle, Halil e Hamit Altintop, Raheem Sterling e Jordan Ibe.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Pordenone, un anno dopo la sfida all'Inter. "Parla" Yuto Nagatomo Un anno fa il Pordenone scrisse una pagina importante della sua storia andando a San Siro per sfidare l'Inter di Mauro Icardi e Luciano Spalletti in Coppa Italia. Un evento che il club neroverde celebrò con una serie di post sui propri social network dando sfogo a tutta l'ironia possibile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->