HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Nato Oggi...

David Seaman, recordman di presenze e baluardo di un grande Arsenal

19.09.2018 05:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 8140 volte

In Inghilterra è una sorta di istituzione calcistica. Normale, se in carriera sei stato uno dei pochi giocatori al mondo ad aver sforato il traguardo delle 1000 presenze in gare ufficiali. David Seaman nasce calcisticamente nel Leeds United. Nell'82 fu acquistato dal Peterborough United, quindi dopo 2 anni ecco la chiamata del Birmingham City. Dall'86 al '90 gioca a Londra, nel QPR, ma è dal '90 in poi che la sua fama inizierà a crescere. Perché in quell'anno viene acquistato dall'Arsenal, club con cui disputerà oltre 450 partite e vincerà tantissimi trofei in ambito nazionale e internazionale. Con i Gunners giocherà per ben 13 stagioni, prima di chiudere la carriera, a oltre 40 anni, col Manchester City nel 2004. Notevole è stata anche la sua carriera con l'Inghilterra, con cui ha disputato 75 incontri, secondo solo a Peter Shilton. In carriera ha vinto 3 Campionati inglesi, 4 Coppe d'Inghilterra, una Coppa di Lega inglese, una Coppa delle Coppe e 3 Community Shield. Oggi David Seaman compie 55 anni. E' nato oggi anche Tommaso Rocchi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Lupo “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->